Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
  Stampa pagina

Modifica Bulova Accutron
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 17 luglio 2006, 12:41 
Non connesso
Orologiai Professionisti
Orologiai Professionisti

Iscritto il: lunedì 17 luglio 2006, 12:35
Messaggi: 4
Località: Silvi Marina TE.
Come ben sapranno tutti i possessori di orologi Bulova Accutron il problema principale è dovuto all'irreperibilità di batterie originali da 1,35 Volt. Esiste la possibilità di poter utilizzare una batteria delle stesse dimensioni e precisamente la V394 ma con voltaggio di 1,55 Volt che, oltre al pericolo di mettere fuori uso l'orologio, sicuramente non permette una precisione accettabile.

Con un anello adattatore è possibile utilizzare delle batterie di uso comune negli apparecchi acustici per persone non udenti e precisamente la V312 da 1,40 Volt le quali non creano nessun tipo di problema e assicurano un accettabilissima precisione all'orologio.
Oppure se già non conoscete il sito, qui ci sono delle ottime immagini e spiegazioni sulla modifica dell'Accutron, per renderlo compatibile con le attuali batterie: http://www.accutrontuningfork.com/circuit_mods.html
e le indicazioni su come effettuare le modifiche:
http://www.accutrontuningfork.com/Accut ... ation.html
Altri siti sull'Accutron:
http://www.dashto.com/accutronhistor/acclinks.htm

Spiegazioni batterie qua:
http://www.bulova.com/about/faq.aspx#17


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 aprile 2007, 23:11 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 giugno 2006, 0:54
Messaggi: 21452
Località: Piemonte (VC)
ora esistono pile 394 montate su un dispositivo particolare, e non serve piu' modificare il circuito. si cambia direttametne la pila con il circuito saldato.
la pila pero' ha una durata di massimo 12 mesi.
la si trova in francia al costo di 12 euro + tva


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 8:45 
Non connesso
Forum User
Forum User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2006, 19:54
Messaggi: 295
Località: asti
interessante! io avevo un accutron, e mi hanno detto che la pila originale non si trovava più e mi hanno modificato il circuito per 150 €.
Ora devo continuare a mettere la pila normale che mi dura in media 6 mesi, la pila modificata quanto dura al massimo?


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 12:19 
Non connesso
Forum User
Forum User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 settembre 2006, 18:58
Messaggi: 319
Località: Stintino SS
seguendo le indicazioni del forum orologiko ho comprato la modifica e la batteria mi dura mediamente oltre 1 anno.
Cordiali Saluti
Rosario (Doxa)


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 13:32 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 14:51
Messaggi: 919
Concordo la modifica che a mio avviso in alcuni casi è molto costosa e puo' dare risultati non propio ottimali, a volte come funzionamento altre come durata pila, oggi si ritrova una pila compatibile ma che se non erro qui in Italia una scatolina costa meno cioè in Francia 12 € una pila?


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 19:06 
Non connesso
Senatore
Senatore
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 21:17
Messaggi: 3625
Località: To
Le pile per apparecchi acustici vanno molto bene sugli Accutron, ma attenzione: non possono essere montate in casse impermeabili, perchè per lavorare hanno bisogno di ossigeno cosa che le casse etanche non fanno passare per cui dopo qualche tempo il movimento non viene più alimentato.Bisognerebbe aprire il fondello ogni tanto per ossigenare,ma credo non sia piacevole per il proprietario.
Saluti

_________________
Saluti
Giuseppe

Skype: giagiagia49


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 20:56 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 13:34
Messaggi: 598
Località: milano
per DAVIDE,
se la pila ti dura solo 6 i casi sono 2
o e' una pila cinese
oppure l'orologio ha bisogno di una taratura e revisione,
non dimentichiamoci che anche gli accutron vanno revisionati sia in meccanica che elettronica con misurazione degli assorbimenti.
federico
P.S. la modifica MAI


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 21:08 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 giugno 2006, 0:54
Messaggi: 21452
Località: Piemonte (VC)
beh è vero che costa 12 euro, ovviamente la prima, poi la base la tieni (è per sempre, come i diamanti :lol: ma devi dissaldarla ) e monta una 394 classica da poche decine di centesimi :lol:
quindi meglio fare la modifica e compromettere il movimento, oppure usare una pila montata su una base particolare, e nessuna modifica? :roll:


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2007, 22:09 
Non connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 5 gennaio 2007, 0:24
Messaggi: 1088
Località: SICILIA-MESSINA
JCH ha scritto:
beh è vero che costa 12 euro, ovviamente la prima, poi la base la tieni (è per sempre, come i diamanti :lol: ma devi dissaldarla ) e monta una 394 classica da poche decine di centesimi :lol:
quindi meglio fare la modifica e compromettere il movimento, oppure usare una pila montata su una base particolare, e nessuna modifica? :roll:


mi pongo una domanda ?????ma con tutta la tecnologia oggi disponibile da quasi tutte le case produttrici di pile,mi chiedo x che' non rimettere sul mercato una pila col giusto voltaggio ?visto le tantissime persone che posseggono un accutron avrebbero vendite garantite e poi il costo non credo sia cosi' insormontabile o no? x non parlare poi della favorevole pubblicita' che si farebbero mettendosi dalla parte del consumatore :lol:

_________________
Immagine
skipe:micromastro


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: venerdì 27 aprile 2007, 0:44 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 19619
Località: Torino
Perchè non usare la pila da 1,55 V e con una resistenza da 100 ohm scaricarla fino a portarla alla tensione corretta (1,35V) ? L'importante secondo me è non scaricarla troppo velocemente, per non danneggiare la batteria e per evitare che la tensione risalga dopo alcune ore. Scommetto che funzionerebbe egregiamente senza modificare nulla. :D
Ciaoo

_________________
skype Oldtimefabry
Immagine
Vale di più una cosa fatta che cento da fare..


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: domenica 5 maggio 2013, 20:03 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: mercoledì 12 dicembre 2012, 0:51
Messaggi: 215
Località: Casarano (le)
Oggi ho preso un accutron senza pila. Dove posso trovare l'anello per portare la pila a 1.4 v?


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 8:01 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 10:21
Messaggi: 222
Località: Monza
http://www.ebay.com/itm/Accucell-1-Batt ... 35c72a5b18


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: dario87 e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: