Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
 

Cronometro digitale
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 10 novembre 2019, 19:51 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
Ciao a tutti,
è molto che manco dal forum e ricordavo che c'era una sezione per gli orologi elettronici che non ho trovato.
Comunque arrivo al punto.
Ho un cronometro Casio che non rispondeva all'azionamento dei pulsanti. Smontato e pulito, il problema è risultato essere che il lamierino che ad ogni pressione dei tasti si deforma e crea il contatto elettrico, si è quasi completamente spezzato in un punto.
Non so se è possibile trovare il ricambio o se è possibile tentare una saldatura.
Ho provato con del filo di stagno ma non attacca. Di che materiale è fatto?
Come potrei risolvere?
Grazie


Allegati:
20191110_165150.png
20191110_165150.png [ 1.31 MiB | Osservato 522 volte ]
20191110_182317.png
20191110_182317.png [ 1.95 MiB | Osservato 522 volte ]
20191110_184951.png
20191110_184951.png [ 1.91 MiB | Osservato 522 volte ]
Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: domenica 10 novembre 2019, 21:30 
Connesso
TOP Eminence User
TOP Eminence User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 9847
Località: Prato
Provincia: PO
Forse con saldatrice laser, ma aspetta pareri più competenti del mio...

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: domenica 10 novembre 2019, 22:15 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 21 agosto 2006, 10:53
Messaggi: 3270
Località: Empoli (Fi)
Provincia: Empoli
Prima di saldare andrebbe passato un po' di carta abrasiva e disossidante per saldature, scaldare bene e lo stagno dovrebbe attaccare.
Per il ricambio, non so se disponibile, forse il modulo completo, ma sicuramente antieconomico.

_________________
Sii realista, tenta l'impossibile
Il nostro peggior nemico è l'ignoranza

Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: domenica 10 novembre 2019, 22:27 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
Ho provato col disossidante ma lo stagno non ha attaccato, né con saldatore stilo e nè con quello ad aria calda..
la pulita gliel'avevo data.. sia con l'isopropilico sia con una levigata. Per questo ho pensato che fosse un materiale refrattario allo stagno.. :-o
La saldatrice laser è troppo per me.. 8-)


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 9:36 
Non connesso
Senator
Senator
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 dicembre 2010, 9:43
Messaggi: 3313
Località: La Spezia
Provincia: La Spezia
Se è lamierino di acciaio penso che ogni tentativo con la brasatura dolce (a stagno ) sia vano.
Una soluzione, nel caso, potrebbe essere quella di rifare tutto il contatto con lamierino (parte blu nella foto) e rivettare la parte verticale (linee rosse), in alternativa ai rivetti si può usare (se disponibile) la saldatura a resistenza. Questa procedura è molto difficile dal punto di vista tecnico ma realizzabile senza grandi dispositivi se non si sceglie la via della saldatura.
Allegato:
20191110_182317.jpg
20191110_182317.jpg [ 138.5 KiB | Osservato 462 volte ]

Questo è solo un suggerimento perché personalmente non ho mai effettuato una operazione del genere.

_________________
Pier Paolo


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 12:44 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
Ok,
grazie dell'idea, posso provare.. sabato prossimo sono a casa e vedo cosa riesco a fare..
quindi fino ad allora se arriva qualche altra idea sarò felice di leggerla! :wink:


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 15:35 
Connesso
TOP Eminence User
TOP Eminence User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 9847
Località: Prato
Provincia: PO
Una possibilità molto semplice è di applicare un piccolo pezzettino di lamiera a ponte sulla zona di rottura incollando con della colla elastica. Potrebbe andare bene un piccolo pezzettino di una molla esausta da orologio.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 18:13 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User

Iscritto il: giovedì 15 aprile 2010, 16:49
Messaggi: 2561
Località: Palermo
Puoi nichelare il lamierino di acciaio con l'acido cloridrico e lo stagno attaccherà.


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 21:48 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
standolfo ha scritto:
Puoi nichelare il lamierino di acciaio con l'acido cloridrico e lo stagno attaccherà.

Fantastico! Mi spiegheresti la procedura?
Immagino sia per elettrolisi.. E che materiali servono? Bacchette di nichel? E per l'acido va bene il muriatico da supermercato?


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: martedì 12 novembre 2019, 20:46 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User

Iscritto il: giovedì 15 aprile 2010, 16:49
Messaggi: 2561
Località: Palermo
Sì elettrolisi, basta un altro pezzo di acciaio inox, un caricabatterie e acido da ferramenta, ma te lo faccio spiegare meglio da Kaos :cool: :



Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: mercoledì 13 novembre 2019, 1:34 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
standolfo ha scritto:
Sì elettrolisi, basta un altro pezzo di acciaio inox, un caricabatterie e acido da ferramenta, ma te lo faccio spiegare meglio da Kaos :cool: :



Appena torno a casa provo!! ::-bravo2


Top
 Profilo  
 

Re: Cronometro digitale
MessaggioInviato: sabato 30 novembre 2019, 22:05 
Non connesso
Forum User
Forum User

Iscritto il: lunedì 30 agosto 2010, 15:00
Messaggi: 263
Località: Napoli
Provincia: Napoli
Rieccomi, dopo diversi tentativi e parecchi fallimenti.
Allora: prima di tutto ho provato a fare la nichelatura con l'acciaio inox, ma il risultato è stato troppo debole. Lo stagno per lo più non prendeva.
Quindi ho ordinato un pezzo di nichel dalla Cina, ed è arrivato solo pochi giorni fa.
La nichelatura questa volta è venuta, sempre estremamente leggera, ma la saldatura ha preso e l'ho ripetuta anche su un cronografo gemello, ma questa volta saldando un pezzo tagliato da una molla.
Il lavoro finale è abbastanza scadente come qualità, da orologiacani insomma, ma funzionale ed ho deciso di pubblicare lo stesso le foto.
Abbiate pazienza.. 8-)
Ciò che ho notato, e che mi è sembrato strano, è che la nichelatura appena fatta è lucida, (provato su un pezzo di molla) poi sembra ossidarsi..


Allegati:
due.png
due.png [ 559.96 KiB | Osservato 232 volte ]
uno.png
uno.png [ 489.73 KiB | Osservato 232 volte ]
Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Attila34, marcob90, universo92 e 147 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: