Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
 

Ferrovie Settentrionali Sarde
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 11:20 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 agosto 2010, 15:37
Messaggi: 837
Provincia: Osimo (AN)
Salve amici,
anche se ultimamente frequento poco il Forum in quanto preso da altri progetti, la passione per gli orologi resta come un virus latente che mi porto sempre appresso e che prima o poi si riproporrà in me, resto sempre appassionato di oggetti del passato e quando posso non disdegno una passeggiata ai mercatini dell'usato che purtroppo, nella mia zona, non sono poi così ricchi e frequenti, detto questo, l'altra sera in un mercatino la mia attenzione viene attratta da un vecchio e malconcio orologio da tasca, mi avvicino, metto gli occhiali e vedo delle scritte sul retro della cassa, si legge "Ferrovie Settentrionali Sarde"........... i vecchi tasca ferroviari mi hanno sempre interessato per la storia intrinseca che raccontano, quindi ho chiesto al commerciante qualche spiegazione, ma lui non ne sapeva nulla, lo apro ed il movimento, seppur conciato male è carino, contratto un pò sul prezzo (già basso) e lo prendo.
Tornato a casa mi sono dato da fare con google per cercare qualche notizia sulle Ferrovie sarde e sul movimento, qualcosina ho trovato, ma vorrei chiedere a chi è molto esperto tra voi se ha notizie, curiosità o addirittura documentazione su questo orologio, di seguito qualche foto:
Allegato:
IMG_20190727_170008.jpg
IMG_20190727_170008.jpg [ 74.04 KiB | Osservato 260 volte ]

Allegato:
IMG_20190727_170024.jpg
IMG_20190727_170024.jpg [ 82.28 KiB | Osservato 260 volte ]

Allegato:
IMG_20190727_170056.jpg
IMG_20190727_170056.jpg [ 111.19 KiB | Osservato 260 volte ]

questo l'ho trovato in rete:
Allegato:
IMG_20190727_170127.jpg
IMG_20190727_170127.jpg [ 107.6 KiB | Osservato 260 volte ]


da un primo superficiale esame c'è un rubino rotto, quello del ponte della ruota scappamento e il bilanciere ha i perni dell'asse rotti o molto consumati, sembra anche mancare la pietra del ponte del bilanciere, oltre ad una vite del ponte del bariletto.......

saluti. Daniele.


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 11:30 
Connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2015, 14:36
Messaggi: 8258
Provincia: Milano
Io lo daterei attorno ai primissimi anni 30' poiché la concessione arrivò a fine anni 20' ( forse il 28' o 29' non ricordo con esattezza) ed i lavori per ampliamento linea furono consequenziali.

Cercherò anch'io qualche info in più appena finisco questo bel giretto in bici sul fiume Adda :rate10:

_________________
Vorrei che fosse oggi..in un attimo già domani..per iniziare per stravolgere tutti i miei piani...


Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 12:28 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 agosto 2010, 15:37
Messaggi: 837
Provincia: Osimo (AN)
grazie Glauco, è così infatti le FSS hanno avuto vita breve dal 1926 circa al 1933, anno in cui furono cedute alle Strade Ferrate Pugliesi per poi mutare ragione sociale in Strade Ferrate Sarde. :cool:


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 13:06 
Non connesso
Perseo Expert
Perseo Expert

Iscritto il: domenica 8 luglio 2007, 22:56
Messaggi: 127
Località: roma
Provincia: roma
E quando pensi che li hai visti tutti.... Tac.. Ne es e fuori un altro... Beh che dire un vero pezzo unico calcolando che credo sia il primo orologio sardo che vedo... Con una sigla degna di essere presa in considerazione... E già perché ci sono anche i falsoni.. O per meglio dire quei orologi che si spacciano per ferroviari ma in realtà nn lo sono... Conosco queste ferrovie. Ma nn avevo mai visto un suo orologio... Vedi il bello del forum..... Condividere grazie. Anche se nn di immenso valore lo possiamo considerare come un tasselli di Storia di queste stupende ferrovie sarde che poco ancora conosciamo.... Colpa del mare della lontananza.....
Sarebbe opportuno adesso un adeguato restauro...
Ciao roberto


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 16:54 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 9106
Provincia: Napoli
:frightened: Questo forum è una continua sorpresa e riesce anche a tenermi occupato in casa in un lento pomeriggio di una domenica di mezza estate! :grin:
Pensa che quest'orologio ha una storia centenaria legata ad un breve periodo dell'evoluzione del nostro Paese e...è stato trovato, per caso, in un mercatino! :roll: Basterebbe solo questo per suscitare la curiosità...mentre la fantasia comincia a immaginare i suoi trascorsi! :grin:

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita!


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 17:24 
Non connesso
collaboratore
collaboratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 giugno 2014, 17:25
Messaggi: 635
Località: Pizzighettone
Provincia: Cremona
Etoile-Croissant...era un marchio,della Phenix watch SA di Porrentruy. Phenix watches, leggo su wikipedia, nata nel 1873, produceva e assemblava i suoi orologi interamente in casa. Phenix, che pare essere stata una gloriosa maison, scomparsa come molte all'avento del quarzo

_________________
Il fascino degli orologi: rendono concreta e visibile una cosa astratta come il tempo, che non si vede e non si tocca, eppure c’è.
(Fausto Gianfranceschi)


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 13:04 
Connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 24491
Località: Torino
Provincia: TO
Caspita!! Bel pezzo, dire introvabile è poco!!
Merita sicuramente un bel restauro, anche del quadrante :(
Ciaoo Fabry

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 22:51 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 20:05
Messaggi: 933
Località: Quartu Sant'Elena
Provincia: Cagliari
Decisamente inusuale, la scritta posteriore sembra scolpita a mano..

_________________
Massimo


Top
 Profilo  
 

Re: Ferrovie Settentrionali Sarde
MessaggioInviato: sabato 14 settembre 2019, 5:47 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 30 gennaio 2007, 6:11
Messaggi: 5513
Località: Pavia
Max70 ha scritto:
Decisamente inusuale, la scritta posteriore sembra scolpita a mano..

E' proprio questo che mi lascia dubbioso. Una compagnia ferroviaria, per quanto modesta, non poteva rivolgersi ad un artigiano con pantografo?
Giuseppe

_________________
entusiasta

Immagine


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Watcheaven94 e 31 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: