Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 

Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 16:18 
Non connesso
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Iscritto il: lunedì 4 giugno 2018, 22:04
Messaggi: 69
Provincia: TO
Questo è un "post risposta" della storia che ha già raccontato perfettamente il mio amico Andrea (Duplex96).
viewtopic.php?f=131&t=52792

In questo post proverò a farvi vedere in modo molto schematico qualche scatto fatto mentre smontavo e "rinnovavo" lo svegliarino Sandoz che mi è stato affidato.
Inizio con il dire che l'orologio monta un calibro AS 1568 e mi è stato dato con svariate imperfezioni estetiche come il vetro plexiglas completamente graffiato,la lancetta dei secondi palesemente inadatta,la lancetta della sveglia spezzata e il tutto sfasato sia per la sveglia sia che per il cambio data; però poi ho notato anche 2 difetti più sostanziali ossia il fatto che la tige di carica del bariletto della sveglia era molto forte poichè curvata , la molla di carica della stessa molto debole e soprattutto il martelletto andava a intermittenza. Insieme a tutto ciò avevo potuto notare quanto questo orologio fosse "antipatico" a duplex e visto che secondo me invece era un bel orologio con del potenziale ho deciso di intraprendere l'avventura e provare a donargli nuova dignità.

Di seguito proverò a commentare ogni foto con le cose che ho fatto, mi scuso se non uso magari una terminologia specifica.

P.S. la penultima non è una foto ma un video del calibro su cronocomparatore, dovrebbe scaricarsi facilmente


Allegati:
Commento file: Questo è il calibro appena tolto il blocco datario superiore
1.png
1.png [ 853.68 KiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: Qui sto con cautela togliendo tutte le levette e le ruote
2.png
2.png [ 960.44 KiB | Osservato 234 volte ]
3.png
3.png [ 870.25 KiB | Osservato 234 volte ]
4.png
4.png [ 1.03 MiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: Qui ho adottato come sistema (dato che l'albero aveva una curvatura troppo netta e facilmente si sarebbe spezzata nel riportarla dritta o comunque sarebbe stata sottoposta ad uno sforzo di fatica troppo elevato) una prolunga apposita per gli alberi di carica, nello specifico una 90
5.png
5.png [ 642.4 KiB | Osservato 234 volte ]
6.png
6.png [ 474.72 KiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: Qui ho ritriziato le lancette delle ore e dei minuti e per quella della sveglia, dato che non sapevo dove poter accedere ad una lancetta originale e dato che la lancetta di uno svegliarino poljot ci ballava nettamente senza neanche creare interferenza , allora ho trovato con calma una lancetta di un vecchio tasca che ci stava bene e poi la ho tagliata a misura e rifinita con la lima. Dopo di ciò ho la ho placcata elettroliticamente e ci ho aggiunto con lo smalto rosso Augusta la punta finale.
7.png
7.png [ 341.8 KiB | Osservato 234 volte ]
8.png
8.png [ 313.92 KiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: Qui si può vedere la molla del bariletto vecchia e quella più nuova che vi ho messo
9.png
9.png [ 69.04 KiB | Osservato 234 volte ]
10.png
10.png [ 438.02 KiB | Osservato 234 volte ]
11.png
11.png [ 296.18 KiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: Qui stavo rifinendo il vetro di plexiglass che ho fatto prima con carta vetrata fine per eliminare i graffi e poi con grane diamantate di diversa grana prima alla mola con una spazzola morbidissima e poi a mano con le grane da 0.5 e 0.25 um
12.png
12.png [ 529.16 KiB | Osservato 234 volte ]
13.png
13.png [ 353.72 KiB | Osservato 234 volte ]
Commento file: questo è l'orologio completamente rimontato , oleato e regolato su cronocomparatore con valori di amplitudine , beta error e marcia soddisfacenti

[ Riproduci file Quicktime ] video cronocomparatore.mp4 [ 2.56 MiB | Osservato 234 volte ]
13z.png
13z.png [ 355.68 KiB | Osservato 234 volte ]
Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 17:22 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 6900
Provincia: Napoli
::-bravo2 Un gran lavoro ! ::-OK

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita!


Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 17:34 
Non connesso
Moderatore
Moderatore

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 8786
Località: Prato
Provincia: PO
Bravi ad entrambi!! Questo è lo spirito giusto e sono contento che quell’orologio non sia più uno svegliarino ma lo svegliarino, a memoria di una amicizia.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 19:26 
Non connesso
collaboratore
collaboratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 giugno 2014, 17:25
Messaggi: 343
Località: Pizzighettone
Provincia: Cremona
Bravissimo, ottimo lavoro, ma soprattutto è nata una bella amicizia. Se non abitassi così lontano ti affiderei i miei "vecchietti" da revisionare e sistemare. ::-bravo2

_________________
Il fascino degli orologi: rendono concreta e visibile una cosa astratta come il tempo, che non si vede e non si tocca, eppure c’è.
(Fausto Gianfranceschi)


Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 19:34 
Connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2015, 14:36
Messaggi: 7160
Provincia: Milano
Due giovani ragazzi con la testa sulle spalle ::-bravo2

_________________
Vorrei che fosse oggi..in un attimo già domani..per iniziare per stravolgere tutti i miei piani...


Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 22:45 
Non connesso
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Iscritto il: lunedì 4 giugno 2018, 22:04
Messaggi: 69
Provincia: TO
Grazie a tutti :grin:


Top
 Profilo  
 

Re: Ecco come è tornato in vita il Sandoz di Duplex96
MessaggioInviato: lunedì 18 marzo 2019, 10:17 
Non connesso
Eminence User
Eminence User

Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2016, 18:35
Messaggi: 6027
Località: Dubbione di Pinasca
Provincia: Torino
Bel lavoro Andrea, io tra quelle leve e levette mi sarei perso 8-)
Bravi ad entrambi, bella sinergia ::-bravo2
Un caro saluto.

_________________
Paolo


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dsfranz, gianlucaburatti, Google [Bot], magma blu, nisits e 47 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: