Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 

Ricostruzione Detent seconda edizione
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 14 giugno 2018, 17:26 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 1:19
Messaggi: 807
Località: Milano
Provincia: Milano
La qualità della prima edizione del detent non era sufficiente ma mi è servito per capire come lavorarlo.

Ora sto facendo la seconda edizione. La forma è completa, le misure verificate, sto limando la molla principale.

Ecco un po' di foto, che potete comparare con quelle della prima edizione qui: http://www.orologiko.it/forum/viewtopic.php?f=81&t=49009

Allegato:
Image103 copia.jpg
Image103 copia.jpg [ 104.82 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image104 copia.jpg
Image104 copia.jpg [ 114.47 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image105 copia.jpg
Image105 copia.jpg [ 110.41 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image106 copia.jpg
Image106 copia.jpg [ 178.94 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image107 copia.jpg
Image107 copia.jpg [ 182.57 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image108 copia.jpg
Image108 copia.jpg [ 211.75 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image109 copia.jpg
Image109 copia.jpg [ 228.6 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image110 copia.jpg
Image110 copia.jpg [ 224.56 KiB | Osservato 106 volte ]


Allegato:
Image111 copia.jpg
Image111 copia.jpg [ 219.97 KiB | Osservato 106 volte ]


C'è un difetto che mi è sfuggito: ll foro per la pietra di impulso è troppo grande, vedremo se andrà bene, altrimenti si passa alla terza edizione, Questa edizione intendo completarla per verificare se il cuore ricomincia a battere. Forse c'è un problema di misura: la molla dorata di sblocco sporge un poco troppo, e non batte sull'intera lunghezza del detent ma solo sul foro della pietra di impulso, potrebbe piegarsi.

Nella formazione ho via via proceduto a una lucidatura intermedia, per semplificare il lavoro nelle fasi successiva. Al piede, che ancora è molto lungo per poter tenere bene in mano il pezzo e manca il foro per la spina di tenuta, ho fatto un leggero "anglage".

_________________
Daniele L.R. Marini


Top
 Profilo  
 

Re: Ricostruzione Detent seconda edizione
MessaggioInviato: giovedì 14 giugno 2018, 17:45 
Connesso
SP
SP
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2009, 22:01
Messaggi: 16996
Località: Milano
Provincia: Milano
:2thumbs: bel lavoro Daniele, per la paletta ramata puoi pareggiarla troncandola.

ciaoooo

_________________
Messaggi inseriti con smartphone, scusate errori. Verranno corretti al pc.
Immagine SP


Top
 Profilo  
 

Re: Ricostruzione Detent seconda edizione
MessaggioInviato: giovedì 14 giugno 2018, 18:49 
Connesso
Master Senator
Master Senator
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 luglio 2010, 15:56
Messaggi: 5381
Località: Svizzera / Ticino & Berna
Provincia: TI
Bravo Daniele.

É migliorata nettamente rispetto alla prima :2thumbs:

Adesso però arriva la parte delicata dell'assottigliare la parte centrale.

In bocca al lupo
Christian

_________________
________________
Se quanto scritto può avere un doppio senso, ed uno di questi vi offende, io intendevo certamente l'altro.


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider], filiberto merolla, FIUR e 87 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: