Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 

Pendola tipo Neuchatel
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 16:29 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Buongiorno a tutti.
In questo periodo triste ho trovato casualmente da un negoziante la pendola che vorrei qui presentare e spero di poter mettere a posto grazie all´aiuto dei forumisti che gia´in altre occasioni sono stati generosi e competenti nel consigliarmi.
Si tratta di una pendola che da quanto ho gia´visto sul forum penso si possa definire Neuchateloise; la cassa e´parecchio mal messa e sin da subito mi ha dato l´impressione di essere un " marriage " . Il movimento potrebbe non essere originale se non sbaglio : queste pendole hanno di solito la suoneria almeno doppia ( due campanelli ) , infatti nella cassa ci sono 2 fori che presumo dovessero fare il posto a 2 martelli.
Pero´ il movimento e´a verga , mi piaceva l´idea di provare a sitemarla e me la sono portata via .
Ora qualche foto :
Allegato:
20210210_151036.jpg
20210210_151036.jpg [ 154.57 KiB | Osservato 477 volte ]

Allegato:
20210210_151054.jpg
20210210_151054.jpg [ 143.5 KiB | Osservato 477 volte ]

Allegato:
20210210_151100.jpg
20210210_151100.jpg [ 140.68 KiB | Osservato 477 volte ]

Allegato:
20210210_151021.jpg
20210210_151021.jpg [ 166.32 KiB | Osservato 477 volte ]

Allegato:
CIMG1507.jpg
CIMG1507.jpg [ 109.86 KiB | Osservato 477 volte ]



Qui il quadrante , davanti e dietro; direi che anche qui ci sono state delle manovre di adattamento
Allegato:
CIMG1518.jpg
CIMG1518.jpg [ 111.42 KiB | Osservato 477 volte ]

Allegato:
CIMG1519.jpg
CIMG1519.jpg [ 112.95 KiB | Osservato 477 volte ]


Comunque sia mi sono lanciato ed ora inizierei a dedicarmi al movimento, inizio lo smontaggio , posto quello che trovo e non manchero´nel chiedere aiuto . Nel frattempo sarei molto grato se poteste farmi avere qualche commento e/o conferma delle mie impressioni .

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 23:57 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 11857
Località: Prato
Provincia: PO
Aspetta commenti più esperti. Sembra che il vero quadrante sia il supporto di quello in porcellana.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: mercoledì 24 marzo 2021, 1:39 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 aprile 2009, 21:47
Messaggi: 2981
Località: verona
Molto bella, mi piace, personalmente l'avrei presa anche per il solo movimento
attendo un bel restauro :2thumbs:

_________________
Da grande farò il boy-scout


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: mercoledì 24 marzo 2021, 7:59 
Non connesso
Forumista
Forumista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 16:15
Messaggi: 197
Provincia: verona
Molto bella e movimento particolare :2thumbs:


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: mercoledì 24 marzo 2021, 23:32 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Per Luca, ho separato il quadrante dal supporto ma non ho trovato nulla :
Allegato:
CIMG1653.JPG
CIMG1653.JPG [ 197.64 KiB | Osservato 402 volte ]

Ora mi dedico al movimento, alla cassa ci pensero` successivamente.
Qui qualche particolare :
Allegato:
CIMG1561.jpg
CIMG1561.jpg [ 102.77 KiB | Osservato 402 volte ]

Allegato:
CIMG1573.jpg
CIMG1573.jpg [ 100.97 KiB | Osservato 402 volte ]

Che bella la ruota spartiora con le ore incise :
Allegato:
CIMG1648.JPG
CIMG1648.JPG [ 172.12 KiB | Osservato 402 volte ]

Sorpresa, tutte e due le molle sono state giuntate e , direi circa alla stessa altezza. Ora devo misurarle e sperare di trovare un ricambio dai cugini inglesi :
Allegato:
CIMG1627.jpg
CIMG1627.jpg [ 100.71 KiB | Osservato 402 volte ]

Ecco che sulla molla del tempo salta fuori in incisione , una firma di difficile trscrizione ed una data : 16 Dicembre '56, capperi ha 65 anni !
Allegato:
CIMG1628.jpg
CIMG1628.jpg [ 110.49 KiB | Osservato 402 volte ]

Dopo la pulizia , anche una firma elegante ma di difficile trascrizione sulla platina frontale:
Allegato:
CIMG1620.jpg
CIMG1620.jpg [ 77.81 KiB | Osservato 402 volte ]


Ora mi dedico alla pulizia con sgrassante del gallo in ultrasuoni e poi cerchero´ di capire la magagne presenti , appena ho fatto qualche passo avanti ritorno.
Un caro saluto a tutti, Fabrizio1960

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: mercoledì 24 marzo 2021, 23:49 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 11857
Località: Prato
Provincia: PO
Grazie per la foto del quadrante. Pazienza, ho sperato di trovare qualcosa, anche solo per soddisfare la curiosità :D
Per la molla...sicuro che quel '56 sia del secolo scorso? Non mi sorprenderebbe se ci fosse un secolo in più! :o
Se non hai in mente di usarla a pieno regime, io lascerei le molle che ci sono.
Il movimento è bellissimo, prova a fotografare la platina anteriore, la firma, con una luce più tangente, magari riusciamo a capire cosa c'è scritto.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 15:22 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Ho provato a fotografare la firma sul fronte della platina con varie angolazioni e illuminazioni, questo e´il meglio che ho ottenuto, mi pare eseguita con una certa eleganza :
Allegato:
675.jpg
675.jpg [ 43.97 KiB | Osservato 371 volte ]


Aprofitterei per chiedere consiglio su come procedere per le molle ; in effetti potrei lasciare quelle esistenti ma d´altra parte ci terrei a fare un lavoro ben fatto e tenere la molla giuntata mi lascia qualche dubbio.
Per altro ho misurato le dimensioni delle molle e verificato la disponibilita' sul sito dei cugini inglesi , per facilita´ ho riassunto su questa tabella :

Allegato:
molle.jpg
molle.jpg [ 37.42 KiB | Osservato 371 volte ]


In stock mi pare che la disponibilita´piu´vicina alle caratteristiche originali sia quella riportata in colonna A e B : non sono proprio uguali, la versione B mi pare la piu´adatta ma e´piu´ corta .
Non so bene come procedere, se possibile sentirei volentieri consigli in merito.
Grazie e buona giornata. Fabrizio

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 17:11 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 11857
Località: Prato
Provincia: PO
Stasera guardo ;)

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 17:16 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 13:43
Messaggi: 1764
Località: Colle Val d'Elsa
Provincia: SI
Ti sconsiglio assolutamente quelle molle di Cousins che hai proposto: 0,6 è una totale esagerazione: farai persino fatica ad inserirle e caricarle sarà un esercizio da palestra.

Ti prego di considerare due fattori:

1 - che di solito quando si misurano le molle con un calibro si tende a sovrastimare lo spessore (io penso che quelle attualmente montate siano entrambe da 0,40)

2 - che le molle moderne sono migliori di quelle di 60 anni fa, mentre l'orologio è invecchiato in tutte le sue parti

Io andrei decisamente su molle da 0,45 o da 0,50

Oltretutto la presenza di molle così spesse mi fa sospettare che l'orologio sia un riproduzione moderna nonostante lo scappamento a verga (del resto l'elemento di montaggio della ruota caterina ha tutta l'aria di essere moderno o perlomeno rifatto in tempi recenti).

Con un diametro interno di bariletto di 60mm, ipotizzando 15mm di spessore dell'albero di avvolgimento la lunghezza massima utile di una molla da 0,6 mi viene di 2200mm il che vuol dire che con una molla lunga 2600 non avrai una durata ottimale. PEr arrivare ad avere 2600 mm di lunghezza ottimale, devi scendere con lo spessore a 0,5 . E poi più la molla è spessa e èiù tende a plasticizzarsi, cioè a deformarsi pemanentemente.

Prova a misurare con maggiore attenzione lo spessore delle molle attuali: per farlo devi raddirzzare per bene un pezzetto di molla.

_________________
Non basta sapere, occorre anche applicare;
non basta l'intenzione, bisogna anche fare.
(W. Goethe)


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 17:30 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 11857
Località: Prato
Provincia: PO
Se misuri, prendi anche il diametro dell’asse del bariletto.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 23:18 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Ho provato a ricontrollare lo spessore delle molle , ho fatto cosi´ :
Allegato:
CIMG1666.JPG
CIMG1666.JPG [ 170.03 KiB | Osservato 330 volte ]

Cerco di tenere piana la molla fissandola nella morsa; confermerei lo spessore di 0,45mm per il tempo e 0,50 mm per la suoneria .
Mannaggia, scusa Luca, ho dimenticato di misurare il diametro dell´albero , domani torno in garage e misuro ...
Grazie Komarek per il consiglio, magari vedo cosa e´disponibile in 0,40 -0,45 mm , purtroppo mi pare siano al massimo 2,2 m di lunghezza, 40 cm in meno rispetto alla molla della suoneria ma circa uguale a quella del tempo. Ne aprofitto per chiedere se e´normale che le 2 molle non siano uguali ma abbiano queste differenze .

Sono in fase di pulizia e ne aprofitto per far vedere la prima ruota del tempo che, nella sua storia passata e´stata dal dentista :
Allegato:
CIMG1659.JPG
CIMG1659.JPG [ 155.19 KiB | Osservato 330 volte ]

Allegato:
CIMG1661.JPG
CIMG1661.JPG [ 136.72 KiB | Osservato 330 volte ]


Per Komarek, aggiungerei una foto del gruppo di scappamento con ruota caterina e verga, ha una vite per regolare la centratura rispetto alla verga, per me una novita´ : davvero potrebbe essere un imitazione recente ( che dolore ...)
Allegato:
CIMG1671.JPG
CIMG1671.JPG [ 165.5 KiB | Osservato 330 volte ]

Ciao e grazie.

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2021, 23:07 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Ho misurato lo spessore dell´albero di avvolgimento delle molle : 20 mm.
Ho anche misurato la chiave di carica che deve essere molto grande, la mia piu´grande ha un quadro di 5mm ma questa e´ 5,5 mm .
Ciao, Fabrizio.

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: sabato 27 marzo 2021, 0:15 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 13:43
Messaggi: 1764
Località: Colle Val d'Elsa
Provincia: SI
più grosse sono le molle, più danno fanno quando si spezzano ... A volte si tende ad aumentare gli spessori per dare una spinta in più che compensi le perdite di potenza per usura, ma così facendo si accresce l'usura di tutto e la tua prima ruota ne è una prova materiale: ha subito incidenti, è stata dal dentista e la dentatura in buona parte è ridotta davvero male.

Con un orologio del genere è difficile capire che molle fossero quelle originali ... a volte sulle molle c'è una data incisa a mano vicino al foro di attacco che può essere la data di costruzione dell'orologio o la data in cui la molla fu cambiata.

I bariletti da 60 mm fanno pensare ad una molla di spessore maggiore del normale, in modo da consentire ugualmente un numero di giri liberi adatto a tenere in marcia l'orologio per un o 2 settimane.

Io non andrei in nessun caso oltre gli spessori che hai trovato.

Se vuoi divertirti (si fa per dire) conta i denti di ruote e pignoni dei due treni di ruote, dal bariletto alla ruota di centro dalla parte tempo e dal bariletto alla ruota a caviglie dalla parte suoneria. In modo da poter calcolare quanti giri fanno la ruota dei minuti e quella a caviglie per un giro completo del rispettivo bariiletto.

Dalle formule in mio possesso per il calcolo delle molle possiamo calcolare il numero di giri liberi per diverse lunghezze e spessori e di qui calcolare la durata di carica in diverse ipotesi. questo può aiutarci a capire meglio come fosse formulato questo orologio. La maggior parte degli orologi che ho aperto e revisionato avevano molle di pari spessore, altezza, diametro di bariletto e lunghezza (per esempio quasi tutte le parigine). Altre volte ho trovato altezze diverse (che si rispecchiavano però in diversa altezza dei bariletti) , molto più raramente ho trovato spessori diversi. A volte mi è sorto il dubbio che il diverso spessore non fosse la configurazione originale. Spesso lo spessore maggiore l'ho trovato nella molla del tempo e non in quella della suoneria.

Nel tuo caso la molla della suoneria è più alta (25,5 mm contro 24) e più spessa (50 centesimi contro 45 centesimi) rispetto a quella del tempo, però i bariletti hanno uguale diametro ... hanno anche uguale altezza? se così fosse si può pensare che qualche ignoto orologiaio abbia montato le molle che aveva senza badare affatto a quella differenza di altezza del 5% che è trascurabile negli effetti. una molla da 0,50mm di spessore, invece, è del 35% più potente di una da 0,45.

MAgari prima di ordinare le nuove molle revisione bene l'orololgio e verfica se imprimento una spinta con il dito sul bariletto riesci a fare girare la ruota di scappamento e con che faciltà ... lo stesso per il treno della suoneria. Di solito una leggera presisone del dito fa girare la ruota di scappamento, mentre per la suoneria coccorre fare ben più forza.

_________________
Non basta sapere, occorre anche applicare;
non basta l'intenzione, bisogna anche fare.
(W. Goethe)


Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: sabato 27 marzo 2021, 2:06 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 11857
Località: Prato
Provincia: PO
Anche se queste tabelle sono da prendere con le "pinze" perché non vanno bene sempre e comunque, i parametri checaratterizzano la molla del tempo che c'era montata sono questi.
Come dice Komarek, sarebbe utile sapere quanti giri fa il bariletto in 24 ore (contando tutti i rapporti del treno del tempo e della suoneria), in modo da scegliere uno spessore adeguato a fare un numero di giri desiderato e nello stesso tempo sufficientemente forte da far marciare il movimento.


Allegati:
Schermata 2021-03-27 alle 01.04.30.png
Schermata 2021-03-27 alle 01.04.30.png [ 234.88 KiB | Osservato 283 volte ]

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.
Top
 Profilo  
 

Re: Pendola tipo Neuchatel
MessaggioInviato: sabato 27 marzo 2021, 20:12 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 10:56
Messaggi: 312
Località: Lanzo ( Torino)
Vorrei ringraziare di cuore Komarek e Luca per l´aiuto, i consigli e la vostra esperienza sono davvero utile e manco a dirlo necessari.
Se puo´essere utile, oggi ho iniziato a verificare il treno del tempo e posto quanto ho rilevato :
Allegato:
CIMG1691.JPG
CIMG1691.JPG [ 191.97 KiB | Osservato 250 volte ]

Allegato:
Tempo jpg.jpg
Tempo jpg.jpg [ 44.75 KiB | Osservato 250 volte ]


Non sapevo bene come fare il disegno, spero foto e schema con numero dei denti siano chiari.
Appena posso preparo lo stesso schema per il tempo fino alla ruota a caviglie.
Ciao e buona giornata. Fabrizio

_________________
Fabrizio


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alieli, antonio74, Capriolo75, Fig995, gae929, MatteoG., pericle, piomioo, Sea Horse e 132 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: