Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
 

Shatz Elexacta Mysterieuse
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 12 febbraio 2020, 12:47 
Non connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 13:44
Messaggi: 224
Località: nocera inferiore
Salve a tutti, non mi pare se ne sia mai parlato (non ho trovato riferimenti facendo la ricerca)
ma mi è arrivato (dopo acquisto su catawiki) questo "pendolo elettromeccanico" della Shatz degli anni 70
e volevo condividerla con il forum.
Si tratta di un meccanismo singolare in quanto è in tutto e per tutto meccanico, solo il grosso pendolo oscilla trascinato dalla forza
dell'elettrocalamita azionata da una pila torcia
Allegato:
IMG_1009rid.JPG
IMG_1009rid.JPG [ 132.79 KiB | Osservato 807 volte ]

Allegato:
IMG_1012rid.JPG
IMG_1012rid.JPG [ 142.37 KiB | Osservato 807 volte ]

Allegato:
IMG_1015rid.JPG
IMG_1015rid.JPG [ 145.57 KiB | Osservato 807 volte ]

Allegato:
IMG_1016rid.JPG
IMG_1016rid.JPG [ 134.97 KiB | Osservato 807 volte ]

Naturalmente, venduto per funzionante, in effetti oscillava poco o niente finchè non ho smontato e lavato tutto il meccanismo :roll:
Ma naturalmente il divertimento è anche questo!
Il risultato finale è questo:
Allegato:
IMG_1019rid.JPG
IMG_1019rid.JPG [ 109.2 KiB | Osservato 807 volte ]

Oscilla ma è un po' rumoroso per via del grosso contrappeso che è dietro.
Vedremo la precisione.
Qualcuno ha un orologio simile?
Grazie dell'attenzione.
Enzo.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: mercoledì 12 febbraio 2020, 13:49 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 13583
Provincia: Napoli
:2thumbs: Molto interessante! :furz:
Grazie della condivisione! ::-OK

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: mercoledì 12 febbraio 2020, 20:01 
Non connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 settembre 2010, 12:18
Messaggi: 1691
Provincia: Lodi
Sai che non ho capito come funziona ?
Ce lo spiegheresti meglio ?

Ciao :D

_________________
Quelli che s’innamorano di pratica senza scienza son come il nocchiere, che entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada - L. da Vinci


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: mercoledì 12 febbraio 2020, 21:21 
Non connesso
Forum User
Forum User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 19 settembre 2012, 15:53
Messaggi: 298
Località: Leivi
Provincia: GE
Simpatico orologio ne ho uno uguale ,per quanto riguarda la precisione tieni presente che essendo il pendolo in plastica non ha compensazione di temperatura come nelle classiche lire che vuole imitare , risente delle variazioni della temperatura
Per quanto riguarda il rumore oltre quello del pendolo che oscilla vi ancora più forte quello dell'elettromagnete che ogni tanto dà la carica


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 10:14 
Non connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 13:44
Messaggi: 224
Località: nocera inferiore
gae929 ha scritto:
Sai che non ho capito come funziona ?
Ce lo spiegheresti meglio ?

Ciao :D

Allora prima le due immagini che spiegano tutto
Allegato:
IMG_1023rid.JPG
IMG_1023rid.JPG [ 119.91 KiB | Osservato 733 volte ]

Allegato:
IMG_1024rid.JPG
IMG_1024rid.JPG [ 152.36 KiB | Osservato 733 volte ]

nella prima immagine si vede il contrappeso che, trascinato dalla forchetta del pendolo, permette a tutto l'orologio di oscillare a destra e a sinistra.
Nella seconda immagine (senza le plastiche antipolvere) si vede la forchetta del pendolo che ovviamente aziona il meccanismo e in basso termina con due calamite
"a cavallo" dell'avvolgimento che gli permette di oscillare. Tutto qui. Nei due bicchierini dove si vede un po' di grasso e dove si articola il pendolo-contrappeso vi sono due rubini.
Io, avendo letto su un sito inglese di orologeria che le pile torcia alcaline sono troppo pesanti (oltre 140 gr) ne ho messa una zinco carbone (97 gr) in quanto, all'epoca della produzione di questi meccanismi,
le alcaline manco esistevano. Per questo volevo chiedere a pendolmania, che ha un orologio uguale, quale tipo di batteria usa in quanto la zinco carbone ovviamente hanno una durata minore.
Buona giornata.
Enzo.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 14:20 
Connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2009, 19:19
Messaggi: 230
Località: Piacenza
Ciao,
Io ho 3 di questi orologi Schatz anche se credo più vecchi, quasi completamente meccanici con quadrante in alto e contrappeso in basso, la batteria serve solo per caricare una molla che aziona l'ancora, e lo sbilanciamento è ottenuto tramite un piccolo contrappeso oscillante, su uno di questo avevo lo stesso tuo problema del peso della batteria, ho risolto utilizzando una batteria mezza torcia e facendo una riduzione in plastica per riportare la dimensioni uguali alla torcia, ovviamente la riduzione potrebbe essere anche in legno che è ancora piu leggero.
Ciao


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 15:22 
Non connesso
Forum User
Forum User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 19 settembre 2012, 15:53
Messaggi: 298
Località: Leivi
Provincia: GE
Ho montato una torcia della duracell e funziona . L'unico inconveniente essendo la batteria pesante occorre stringere bene i fermi della stessa altrimenti scivola verso il basso e non fa più contatto .


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 18:43 
Non connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 13:44
Messaggi: 224
Località: nocera inferiore
[quote="pendolmania"]Ho montato una torcia della duracell e funziona . L'unico inconveniente essendo la batteria pesante occorre stringere bene i fermi della stessa altrimenti scivola verso il basso e non fa più contatto .[/quote
In effetti io non ho proprio provato con la batteria alcalina, avendo letto quel post, ho usato direttamente la zinco carbone.
Non so quanto durerà. Ho visto pure chi ha fatto lo stesso lavoro di Miki per alleggerire il peso (se puoi ci mostri qualche immagine dei tuoi orologi che credo siano in lamierino metallico).
Il problema che io ho è che nell'oscillazione è rumoroso ed è dovuto allo scatolino in plastica che ripara il movimento dalla polvere: togliendolo scompare del tutto.
Dovrò trovare una soluzione.
Buona serata.
Enzo.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 20:45 
Connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2009, 19:19
Messaggi: 230
Località: Piacenza
ecco qui le foto di 1


Allegati:
1-IMG_7919.JPG
1-IMG_7919.JPG [ 169 KiB | Osservato 675 volte ]
1-IMG_7921.JPG
1-IMG_7921.JPG [ 388.48 KiB | Osservato 675 volte ]
Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 21:03 
Non connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 13:44
Messaggi: 224
Località: nocera inferiore
miki ha scritto:
ecco qui le foto di 1

Eh sì, questo è in lamierino metallico e non in plastica e ha l'elettromagnete che scatta.
Solo non so cosa sia quella ruota dentata al di sopra del movimento.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: giovedì 13 febbraio 2020, 21:38 
Connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2009, 19:19
Messaggi: 230
Località: Piacenza
E' un contrappeso che scorre a scatti sulla cremagliera spostando il peso si mette l'orologio esattamente sulla verticale usando come riferimento il filo a piombo che è dietro, ovviamente a orologio fermo.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 14:02 
Non connesso
Forum User
Forum User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 19 settembre 2012, 15:53
Messaggi: 298
Località: Leivi
Provincia: GE
radiofalcone ha scritto:
pendolmania ha scritto:
Ho montato una torcia della duracell e funziona . L'unico inconveniente essendo la batteria pesante occorre stringere bene i fermi della stessa altrimenti scivola verso il basso e non fa più contatto .[/quote
In effetti io non ho proprio provato con la batteria alcalina, avendo letto quel post, ho usato direttamente la zinco carbone.
Non so quanto durerà. Ho visto pure chi ha fatto lo stesso lavoro di Miki per alleggerire il peso (se puoi ci mostri qualche immagine dei tuoi orologi che credo siano in lamierino metallico).
Il problema che io ho è che nell'oscillazione è rumoroso ed è dovuto allo scatolino in plastica che ripara il movimento dalla polvere: togliendolo scompare del tutto.
Dovrò trovare una soluzione.
Buona serata.
Enzo.

Ne ho uno soltanto identico a quello postato ed è tutto in plastica a parte il supporto in alto dove si trova la regolazione del tempo.
Per quanto riguarda il rumore è una cosa soggettiva , un orologio a caviglie è più rumoroso , a casa quando sono solo lascio suonare le ore sulle campane dei morbier . Quello uguale a quello del post ho dovuto appenderlo nel localino dei giochi. Anche gli animali non sono esenti ho notato che ai gatti da fastidio la preparazione della suoneria ma non il suono delle campane nei morbier.


Top
 Profilo  
 

Re: Shatz Elexacta Mysterieuse
MessaggioInviato: sabato 15 febbraio 2020, 13:27 
Non connesso
Forumista
Forumista

Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2012, 13:44
Messaggi: 224
Località: nocera inferiore
pendolmania ha scritto:
radiofalcone ha scritto:
pendolmania ha scritto:
Ho montato una torcia della duracell e funziona . L'unico inconveniente essendo la batteria pesante occorre stringere bene i fermi della stessa altrimenti scivola verso il basso e non fa più contatto .[/quote
In effetti io non ho proprio provato con la batteria alcalina, avendo letto quel post, ho usato direttamente la zinco carbone.
Non so quanto durerà. Ho visto pure chi ha fatto lo stesso lavoro di Miki per alleggerire il peso (se puoi ci mostri qualche immagine dei tuoi orologi che credo siano in lamierino metallico).
Il problema che io ho è che nell'oscillazione è rumoroso ed è dovuto allo scatolino in plastica che ripara il movimento dalla polvere: togliendolo scompare del tutto.
Dovrò trovare una soluzione.
Buona serata.
Enzo.

Ne ho uno soltanto identico a quello postato ed è tutto in plastica a parte il supporto in alto dove si trova la regolazione del tempo.
Per quanto riguarda il rumore è una cosa soggettiva , un orologio a caviglie è più rumoroso , a casa quando sono solo lascio suonare le ore sulle campane dei morbier . Quello uguale a quello del post ho dovuto appenderlo nel localino dei giochi. Anche gli animali non sono esenti ho notato che ai gatti da fastidio la preparazione della suoneria ma non il suono delle campane nei morbier.

No, per la verità, non è tanto rumoroso da non potersi sopportare :roll: solo che il rumore è dovuto allo scricchiolio della protezione antipolvere in plastica (sei fai la prova senza vedrai che il rumore scompare). Credo che stringendo bene lo scatolino in plastica (che è composto di due pezzi e perciò fa rumore) con del nastro dovrebbe migliorare.
Buona Domenica.
Enzo.


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: 400 day, errib, IronZorg, nisits, sarari e 132 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: