Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 

Secondo Quiz automobilistico
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 29 ottobre 2020, 18:52 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
8-) Questa volta...ho deciso di complicarvi un po' la vita e vediamo se qualcuno se la sente di partecipare :grin:
La domanda iniziale è sempre la stessa ; la seconda domanda varia di poco :mrgreen:

1) a quale auto appartiene questo cruscotto??

2) Quale caratteristica lo contraddistingue in modo pressocché unico??


Allegati:
Quiz Cruscotto.jpg
Quiz Cruscotto.jpg [ 204.23 KiB | Osservato 659 volte ]

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.
Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: giovedì 29 ottobre 2020, 19:16 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2977
Località: Roma
Provincia: Roma
Cruscotto Citroen DS... il Pallas del 1972 - 75 ??? ero ragazzo e lo aveva un mio amico.. era elettrauto e ci aveva montato una piastra ed un amplificatore Technics da casa utilizzando un sistema inverter che portava la 12V a 220V... Pompava una meraviglia...
Mi pare di ricordare che fosse cosi

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 10:02 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
roberts17 ha scritto:
Cruscotto Citroen DS... il Pallas del 1972 - 75 ??? ero ragazzo e lo aveva un mio amico.. era elettrauto e ci aveva montato una piastra ed un amplificatore Technics da casa utilizzando un sistema inverter che portava la 12V a 220V... Pompava una meraviglia...
Mi pare di ricordare che fosse cosi


:2thumbs: Per la miseria!! Credevo di averla fatta più difficile e invece...ci hai preso subito! 8-) Era il cruscotto della DS Pallas 75, vero...ma..ora devi cercare di ricordare anche quale fosse la particolarità...prima di passare a parlare di un'auto che è rimasta nella storia come icona del secolo scorso ! :grin:

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 15:24 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2977
Località: Roma
Provincia: Roma
123wolf47 ha scritto:
roberts17 ha scritto:
Cruscotto Citroen DS... il Pallas del 1972 - 75 ??? ero ragazzo e lo aveva un mio amico.. era elettrauto e ci aveva montato una piastra ed un amplificatore Technics da casa utilizzando un sistema inverter che portava la 12V a 220V... Pompava una meraviglia...
Mi pare di ricordare che fosse cosi


:2thumbs: Per la miseria!! Credevo di averla fatta più difficile e invece...ci hai preso subito! 8-) Era il cruscotto della DS Pallas 75, vero...ma..ora devi cercare di ricordare anche quale fosse la particolarità...prima di passare a parlare di un'auto che è rimasta nella storia come icona del secolo scorso ! :grin:


a parte l'enorme lampadina di stop rosso che segnalava l'eventuale anomalia non mi viene in mente nulla... Forse che il contachilometri segnalasse quale erano le misure di arresto in metri in base alla velocità a cui si andava?
Oppure che questa strumentazione fosse prodotta dalla Jaeger?? :wink: :wink: :wink:

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 16:36 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
roberts17 ha scritto:
123wolf47 ha scritto:
roberts17 ha scritto:
Cruscotto Citroen DS... il Pallas del 1972 - 75 ??? ero ragazzo e lo aveva un mio amico.. era elettrauto e ci aveva montato una piastra ed un amplificatore Technics da casa utilizzando un sistema inverter che portava la 12V a 220V... Pompava una meraviglia...
Mi pare di ricordare che fosse cosi


:2thumbs: Per la miseria!! Credevo di averla fatta più difficile e invece...ci hai preso subito! 8-) Era il cruscotto della DS Pallas 75, vero...ma..ora devi cercare di ricordare anche quale fosse la particolarità...prima di passare a parlare di un'auto che è rimasta nella storia come icona del secolo scorso ! :grin:


a parte l'enorme lampadina di stop rosso che segnalava l'eventuale anomalia non mi viene in mente nulla... Forse che il contachilometri segnalasse quale erano le misure di arresto in metri in base alla velocità a cui si andava?
Oppure che questa strumentazione fosse prodotta dalla Jaeger?? :wink: :wink: :wink:


::-bravo2 ::-bravo2 Entrambe quelle che hai detto ! L'indicazione delle misure di arresto in base alla velocità tenuta, era, a mio parere un ottimo deterrente dallo schiacciare troppo sull'accelleratore in quanto le leggevi contemporaneamente alla velocità stessa. :grin:


Allegati:
115c13fa-27a2-40fb-8a31-96ecd4c840e4.jpg
115c13fa-27a2-40fb-8a31-96ecd4c840e4.jpg [ 136.34 KiB | Osservato 602 volte ]

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.
Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 16:54 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
:grin: LA DS Pallas era un'auto davvero avveniristica che ancor oggi lascerebbe sorpresi parecchi di coloro che non hanno avuto la fortuna di conoscerla.
Accopiava alle comodità di una berlina di lusso (omologata per 6 posti)...la meccanica e la tecnica di un'auto che potesse, in alcune occasioni, battersela anche con le sportive e traeva alcune sue caratteristiche direttamente dalla formula 1 (Come, ad es, il fondo chiuso per l'effetto suolo...quando la si abbassava sulle sospensioni)...e delle sospensioni, che costituivano la sua caratteristica più nota...vogliamo parlarne?? Le consentivano di marciare su qualunque fondo assicurando, nal contempo, la massima comodità ai passeggeri e la massima sicurezza di guida! (Davvero era in grado di andare anche si 3 ruote! :mrgreen: ) I fari orientabili che seguivano le curve davano sicurezza anche nelle ore notturne!!

Lo sterzo monorazza accoppiato alla piccola leva del cambio manuale, poi, dava l'impressione di disporre (quasi) di un cambio seguenziale..tanta era la faciltà di inserimento delle marce anche utilizzando solo un dito! ::_ride-serio
Anche i freni, col rpartitore di frenata, erano adeguati e...ma...qui mi fermo perché mi è venuta in mente la prossima domanda..:

Come si frenava sulla DS Pallas???

:grin: Quella che mostro in foto era la mia...ai tempi in cui ero barbuto e più magro :smile:


Allegati:
PALLAS.jpg
PALLAS.jpg [ 123.02 KiB | Osservato 594 volte ]

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Ultima modifica di 123wolf47 il venerdì 30 ottobre 2020, 17:23, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 17:10 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2977
Località: Roma
Provincia: Roma
La frenata era assistita da un'elettrovalvola che comandava l'impianto idraulico.. C'era poca modulazione sul pedale.. Praticamente un interruttore.. in pochi centimetri avveniva tutto.. dalla frenata dolce al bloccaggio delle ruote.. Diciamo che ci dovevi fare un po' l'abitudine..
Spero intendessi questo nella tua domanda..

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 17:27 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
roberts17 ha scritto:
La frenata era assistita da un'elettrovalvola che comandava l'impianto idraulico.. C'era poca modulazione sul pedale.. Praticamente un interruttore.. in pochi centimetri avveniva tutto.. dalla frenata dolce al bloccaggio delle ruote.. Diciamo che ci dovevi fare un po' l'abitudine..
Spero intendessi questo nella tua domanda..


:2thumbs: Perfetto! Promosso :rate10: :grin: In effetti...non esisteva un pedale del freno ed era sostituito da quello che sembrava un semplica "bottone", se non imparavi a dosare la pressione sullo stesso...rischiavi di essere catapultato con la testa nel parabrezza! :smile: ( A volte anche quest'auto...ma non solo...la rimpiango nei miei ricordi di gioventù ormai abbondantemente andata! :oops: )

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 18:08 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2977
Località: Roma
Provincia: Roma
123wolf47 ha scritto:
:2thumbs: Perfetto! Promosso :rate10: :grin: In effetti...non esisteva un pedale del freno ed era sostituito da quello che sembrava un semplica "bottone", se non imparavi a dosare la pressione sullo stesso...rischiavi di essere catapultato con la testa nel parabrezza! :smile: ( A volte anche quest'auto...ma non solo...la rimpiango nei miei ricordi di gioventù ormai abbondantemente andata! :oops: )


:tv: ::-sorz :tv: ::-sorz :tv: ::-sorz ::-sorz

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: venerdì 30 ottobre 2020, 19:15 
Non connesso
Moderatore
Moderatore

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 1:19
Messaggi: 1141
Località: Milano
Provincia: Milano
Sarà che avrò l'alzheimer, ma io del bottone del freno ho un vago ricordo, forse era solo sui modelli DS, visto che ho imparato a guidare su una ID ...
Ma la cosa che mi entusiasmava erano le sospensioni oleopneumatiche e la possibilità di regolare l'altezza. Essenziale per andare in campagna.

_________________
Daniele L.R. Marini


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: sabato 31 ottobre 2020, 10:19 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2016, 18:35
Messaggi: 10470
Località: Dubbione di Pinasca
Provincia: Torino
:rate10: Roberto!
@Domenico.....dalla foto vedo che ti piacevano già gli orologi, oltre alle automobili :furz:

_________________
Paolo


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: sabato 31 ottobre 2020, 12:07 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
danielem ha scritto:
Sarà che avrò l'alzheimer, ma io del bottone del freno ho un vago ricordo, forse era solo sui modelli DS, visto che ho imparato a guidare su una ID ...
Ma la cosa che mi entusiasmava erano le sospensioni oleopneumatiche e la possibilità di regolare l'altezza. Essenziale per andare in campagna.


::-OK Le sospensioni..ti permettevano di andare su ogni terreno ma erano utili anche in autostrada se le abbassavi sfruttando l'effetto suolo e trasformando l'auto in modo da avere prestazioni che le permettevano di viaggiare come una sportiva :mrgreen: , inoltre...ricordo che all'epoca avevo anche una Alfa Bertone GT e ... (gli amici mi prendevano in giro)...beh la Pallas la usavo disinvoltamente in città perché, alzando le sospensioni, il suo muso affilato si trovava all'altezza degli sportelli della altre vetture e...incuteva timore! 8-) ... (Senza contare che mi permetteva anche di parcheggiare più agevolmente... :mrgreen: )
Era davvero una gran macchina :2thumbs:

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: sabato 31 ottobre 2020, 12:08 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 16441
Provincia: Napoli
Paolo1960 ha scritto:
:rate10: Roberto!
@Domenico.....dalla foto vedo che ti piacevano già gli orologi, oltre alle automobili :furz:


:grin: Allora ... gli orologi erano una seconda passioncella...oggi sono diventati (per forza di cose) la prima scelta! 8-)

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita.


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: sabato 31 ottobre 2020, 12:14 
Connesso
VIP User
VIP User

Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2016, 18:35
Messaggi: 10470
Località: Dubbione di Pinasca
Provincia: Torino
123wolf47 ha scritto:
Paolo1960 ha scritto:
:rate10: Roberto!
@Domenico.....dalla foto vedo che ti piacevano già gli orologi, oltre alle automobili :furz:


:grin: Allora ... gli orologi erano una seconda passioncella...oggi sono diventati (per forza di cose) la prima scelta! 8-)


::-OK :2thumbs:

_________________
Paolo


Top
 Profilo  
 

Re: Secondo Quiz automobilistico
MessaggioInviato: sabato 31 ottobre 2020, 15:37 
Connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 26 marzo 2018, 20:38
Messaggi: 1837
Provincia: Cagliari
Da buon appassionato di auto d'epoca posso confermare che come per gli orologi c'è sempre da imparare! :2thumbs:
Bel quesito wolf, alla fine molto istruttivo!
Nel mio paese c'era solo una DS, e noi ragazzini sapevamo solo delle sospensioni avveniristiche 8-)

_________________
Non dimentichiamo cio' che in passato ha reso migliore il presente... (Federico "magma")


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bingpreview [Bot] e 55 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: