Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 

Una cassa con il suo pendente?
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 28 giugno 2017, 12:14 
Non connesso
Master Senator
Master Senator
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 aprile 2015, 13:27
Messaggi: 5923
Provincia: Nizza,Alpi Marittime
Chissà?


Allegati:
001561 (421x800).jpg
001561 (421x800).jpg [ 329.07 KiB | Osservato 646 volte ]
Top
 Profilo  
 

Re: Una cassa con il suo pendente?
MessaggioInviato: mercoledì 28 giugno 2017, 18:47 
Non connesso
Eminence User
Eminence User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 7602
Località: Prato
Provincia: PO
Non potrebbe essere uno stampo?

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Una cassa con il suo pendente?
MessaggioInviato: mercoledì 28 giugno 2017, 23:26 
Non connesso
Master Senator
Master Senator
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 aprile 2015, 13:27
Messaggi: 5923
Provincia: Nizza,Alpi Marittime
Infatti sta in un meseo a Taranto.
E' uno specchio in argento dorato, con coperchio, 17 cm diametro - Magna Grecia II secolo a.C.


Top
 Profilo  
 

Re: Una cassa con il suo pendente?
MessaggioInviato: sabato 1 luglio 2017, 10:53 
Non connesso
Advanced User
Advanced User

Iscritto il: giovedì 7 aprile 2011, 11:37
Messaggi: 1507
Località: Gorizia
Provincia: GO
Simboli allegorici non decifrabili in quanto incompleti, il messaggio segreto è perso per sempre. Rimane però la bella opera umana.

Ciao,
Luca


Top
 Profilo  
 

Re: Una cassa con il suo pendente?
MessaggioInviato: sabato 1 luglio 2017, 15:46 
Non connesso
Master Senator
Master Senator
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 aprile 2015, 13:27
Messaggi: 5923
Provincia: Nizza,Alpi Marittime
LucaP10 ha scritto:
Simboli allegorici non decifrabili in quanto incompleti, il messaggio segreto è perso per sempre. Rimane però la bella opera umana.

Ciao,
Luca

Io credo che siano facilmente decifrabili: le rappresentazioni mitologiche greco-romane sono molto documentate, e questa dovrebbe essere Venere con due eroti alati, uno sopra e uno sotto. Qui ci sarebbe da raccontare tutta la simbologia dell'eros spirituale e/o umano...
Quelli sono indubbiamente due amorini alati, per la figura "femminile" ci potrebbe essere un dubbio tra Afrodite e Ermafrodito, figlio, appunto, di Venere.
Per i messaggi persi per sempre, ti do ragione, ma in modo specifico per i riti misterici, quelli dionisiaci, ma anche più smaccatamente orientali.
Purtroppo, proprio perché erano tradizioni iniziatiche trasmesse oralmente, poco o nulla è arrivato. Se non, velatamente, nelle scuole iniziatiche moderne come concetti e simbolismi; persa invece tutta la ritualità profonda delle religioni misteriche antiche.


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: