Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 214 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 15  Prossimo
 

La mia prima revisione - Imperios
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:10 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
A detta del venditore è perfettamente funzionante , tiene bene il tempo ed ha circa ottanta anni e non avendo nessuna conoscenza sulla storia di questi orologi non posso contraddire ne confermare l'età , spero mi darete Voi qualche info più attendibile.
Per ora ho caricato e rimesso l'ora al tasca e da circa 30 ore stà regolarmente funzionando con una buona accuratezza , in queste ore di verifica anticipa un solo minuto e mezzo :o
Intendo fare la revisione a questo tasca per acquisire esperienza su orologi a carica manuale e come consigliato da veterani forumisti mi sono orientato su questo tasca in quanto di medie/grandi dimensioni e dal calibro affidabile e robusto , speriamo bene 8-)
Aspetterò che si scarichi completamente per vedere quante ore dura attualmente la carica ed anche perchè ho letto che la molla deve comunque essere scarica prima di smontare.
Seguendo le indicazioni del terzo capitolo dell'orologiaio riparatore, per estrarre il movimento dovrei prima togliere lunetta vetro e sfere dopo di che allentare la vite del tiretto di mezzo giro o un giro e mezzo per estrarre il bottone e l'albero di carica dal castello.
1° domanda : l'albero deve stare in posizione normale o deve essere fuori di uno scatto nella classica posizione di rimessa? :roll:
Dopo un'accurata ispezione ho verificato che il fondo della cassa è messo a pressione e non avvitato e per fare esperienza sul lavoro imminente l'ho rimosso con un apricasse e prontamente rimontato.
Sempre seguendo il libro , dal momento che le viti della cassa non hanno la mezza testa , per liberare il movimento devo rimuoverle completamente altrimenti sarebbe bastato mezzo giro; a questo punto il movimento dovrebbe uscire dalla cassa per poi procedere alla rimozione del quadrante riponendolo assieme alle sfere in una piccola scatolina , ed avere cosi' accesso alla due platine (anteriore e posteriore).
Sbaglio o ometto qualcosa? :roll:

qualche foto:


Allegati:
Imperios.jpg
Imperios.jpg [ 107.76 KiB | Osservato 822 volte ]
Imperios1.jpg
Imperios1.jpg [ 75.9 KiB | Osservato 822 volte ]
Imperios2.jpg
Imperios2.jpg [ 103.1 KiB | Osservato 822 volte ]
Imperios3.jpg
Imperios3.jpg [ 21.36 KiB | Osservato 822 volte ]
Imperios4.jpg
Imperios4.jpg [ 89.59 KiB | Osservato 822 volte ]

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Ultima modifica di Marchinovis il mercoledì 6 febbraio 2019, 21:31, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:27 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
La vite del tiretto in blu e le viti della cassa in rosso , giusto?


Allegati:
Imperios4_1.jpg
Imperios4_1.jpg [ 79.61 KiB | Osservato 815 volte ]

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆
Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:35 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Ciao allora svita la vite 1 quella in blu da te, la sviti un giro o più tirando la corona, se non esce sviti ancora un pochino, le due viti grosse 3 e 4 vanno proprio rimosse.
Per scaricare la molla del bariletto, ruoti la corona come per caricare, in contemporanea metti la punta di uno stuzzicadenti dove ho messo la freccia (2) che tiene "bloccato" la ruota di carica, in modo che la molla possa scaricarsi, tenendo ben salda la corona e facendola ruota lentamente, senza farsela scappare dalle dita, di solito quel tipo di movimenti hanno una molla debole, quindi non ti preoccupare.
Da fare secondo me prima di smontare il movimento dalla cassa, altrimenti dovrai rimontare la tiges/corona per scaricarlo.
Ciaooo


Allegati:
procedura_smontaggio_orologio_da_tasca_1.jpg
procedura_smontaggio_orologio_da_tasca_1.jpg [ 118.49 KiB | Osservato 814 volte ]

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..
Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:39 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Praticamente per la scarica, se non è chiaro, devi con la punta di uno stuzzicadenti o cacciavitino, devi togliere l'impegno del dentino che blocca la ruota dentata (freccia 2 ) vedrai che quando carichi torna indietro e si disimpegna, devi tenerlo fermo durante il disimpegno, altrimenti la piccola molletta lo riporta in posizione e ti blocca la ruota, non farti scappare la corona mentre ruota, accompagnala.
Ciaooo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:45 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Tra l'altro, non credo che l'orologio abbia 80 anni, dal tipo di movimento direi che siamo sulla fine degli anni 70 inizio 80, quindi una 40ina di anni.
Sotto questo punto di vista, avrai meno problemi rispetto un vecchietto centenario o giù di li a metterci mano, occhio solo alla molletta dell'incabloc che quando la smonti, può saltare nella quarta dimensione o iperspazio :mrgreen: :mrgreen:
Ciaooo Fabry

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:55 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
Ricevuto! :2thumbs:

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:58 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
Qual'è la molletta dell'incabloc? Dove la trovo? :roll:

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 20:58 
Connesso
Moderatore
Moderatore

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 8796
Località: Prato
Provincia: PO
In sequenza, prima come ti ha suggerito Fabrizio, scarichi completamente la molla. Poi gira la vitina che tiene ferma la tige di un giro e mezzo e sfila la tige (non devi tirarla prima per metterla in posizione di rimessa dell'ora, lasciala in posizione di carica). Poi svita le due viti ferma cassa.
A questo punto se hai tolto la lunetta con il vetro il movimento uscirà dalla parte del quadrante.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 21:01 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Eccola, per ora non smontarla, togli solo il ponte del bilanciere svitando la sua vite di fissaggio ed alzando piano piano il ponte facendo leva con in cacciavitino dalla base, un po per lato, deve essere estratto "in piano" cioè sollevato altrimenti rischi di spezzare il pivot del bilanciere.
Ciaooo

Guarda il filmato, vale più di 100 parole :mrgreen:

viewtopic.php?f=174&t=52120


Allegati:
procedura_smontaggio_orologio_da_tasca_1.jpg
procedura_smontaggio_orologio_da_tasca_1.jpg [ 121.91 KiB | Osservato 800 volte ]

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..
Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 22:14 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
Oldtime ha scritto:
Eccola, per ora non smontarla, togli solo il ponte del bilanciere svitando la sua vite di fissaggio ed alzando piano piano il ponte facendo leva con in cacciavitino dalla base, un po per lato, deve essere estratto "in piano" cioè sollevato altrimenti rischi di spezzare il pivot del bilanciere.
Ciaooo

Guarda il filmato, vale più di 100 parole :mrgreen:

viewtopic.php?f=174&t=52120


capito perfettamente , grazie! :2thumbs:


PS: il link postato non credo sia attinente :cool:

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La ia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 22:48 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
luca1o ha scritto:
In sequenza, prima come ti ha suggerito Fabrizio, scarichi completamente la molla. Poi gira la vitina che tiene ferma la tige di un giro e mezzo e sfila la tige (non devi tirarla prima per metterla in posizione di rimessa dell'ora, lasciala in posizione di carica). Poi svita le due viti ferma cassa.
A questo punto se hai tolto la lunetta con il vetro il movimento uscirà dalla parte del quadrante.

Chiarissimo!!! :D

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La mia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 22:48 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Grazie, ho corretto il link 8-) 8-) :2thumbs:
Ciaooo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: La mia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: mercoledì 6 febbraio 2019, 23:15 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
Grazie a Te! :2thumbs:

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La mia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 8:11 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2018, 10:12
Messaggi: 518
Località: Infernetto
Provincia: ROMA
Questa mattina dopo 41 ore di funzionamento si è fermato , non male vero?

_________________
"Solo chi non immagina l'inimmaginabile non lo otterra' mai!"
...puo' sembrare presunzione ma mi ha sempre aiutato. ☆Marco☆


Top
 Profilo  
 

Re: La mia prima revisione - Imperios
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 10:04 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 23931
Località: Torino
Provincia: TO
Si, direi che ha un ottima riserva di marcia ::boccaap
Ciaoo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 214 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 15  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: magma blu, Max70, maxmar1963 e 21 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: