Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
 

Ipotesi di lavoro per una parigina
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 8:57 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Poiché non ho mai avuto tempo per mettere le mani su una parigina, ma avendolo visto fare tante volte a casa, nul tavolo di cucina e nelle domeniche piovose, eccomi a cercare di sistemare una parigina che mi è stata quasi regalata da uno dei mercatini a cui ho fatto dei favori, poiché la riparazione avrebbe comportato una spesa non giustificabile. Essendo un oggetto di mia propriet', lo inserisco come oggetto di studio: un compito da eseguire nel percorso di apprendimento.
Allegato:
Parigina01.jpg
Allegato:
Parigina02.jpg
Allegato:
Parigina03.jpg
Allegato:
Parigina04.jpg
Allegato:
Parigina05.jpg
Allegato:
Parigina06.jpg
Allegato:
Parigina07.jpg
Allegato:
Parigina08.jpg
Allegato:
Parigina09.jpg
Allegato:
Parigina10.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 9:01 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Allegato:
Parigina11.jpg
Allegato:
Parigina12.jpg
Allegato:
Parigina13.jpg
Allegato:
Parigina14.jpg
Allegato:
Parigina15.jpg
Allegato:
Parigina16.jpg
Allegato:
Parigina17.jpg
Allegato:
Parigina18.jpg
Allegato:
Parigina19.jpg
Allegato:
Parigina20.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 10:43 
Non connesso
Master Senator
Master Senator
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 16:18
Messaggi: 7950
Località: Prato
Provincia: PO
Seguo, mi sembra una proposta di studio interessante.

_________________
Luca
La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 11:14 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 17:12
Messaggi: 3784
Provincia: Reggio Calabria
luca1o ha scritto:
Seguo, mi sembra una proposta di studio interessante.


quoto :2thumbs:

_________________
Ciao
Mario

Immagine

*** Non si ha idea delle idee della gente senza idee ***


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 16:00 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Allegato:
Parigina21.jpg
Allegato:
Parigina22.jpg
Allegato:
Parigina23.jpg
Allegato:
Parigina24.jpg
Allegato:
Parigina25.jpg
Allegato:
Parigina26.jpg
Allegato:
Parigina27.jpg
Allegato:
Parigina28.jpg
Allegato:
Parigina29.jpg
Allegato:
Parigina30.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 18:05 
Connesso
Advanced User
Advanced User

Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2016, 18:35
Messaggi: 2195
Località: Dubbione di Pinasca
Provincia: Torino
Seguo anche io interessato :2thumbs:

_________________
Paolo


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 18:17 
Connesso
Curatore Orologi Elettromeccanici
Curatore Orologi Elettromeccanici
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 maggio 2013, 8:38
Messaggi: 6297
Località: Capiago Intimiano
Provincia: COMO
Idem

_________________
il pane duro .....non è duro .é non avere il pane che è dura. Giuseppe


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 19:11 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Ho, per sfizio, provato a brunire le viti col brunitore per armi: per divenire nere, lo divengono, ma come se avessero del nerofumo sopra. Ho provato a tenerle a bagno in vari olii e poi togliere il nero con degli stuzzicadenti, poiché frizionando con un panno viene via, ma restano sempre opache. Ho a suo tempo costruito uno strumento con piani in ottone, da mettere sulla fiamma, ma ci vuole troppo è sono troppo impaziente. Allora ne ho prese due e ho fatto come faceva il babbo: anzitutto vanno lucidate a specchio, per quanto possibile. Poi con un fornellino ad alcol caricato con alcol di qualità e stoppino in puro cotone che non produca fumi sporchi, prendo una pinzetta (molletta) nr. 3 rovinata e con quella, tengo la vite per la filettatura sul bordo della fiamma che deve essere non al minimo, ma generosa. La vite va tenuta sul bordo fiamma di colore blu: a forza di scaldare, a un certo punto diviene tutta blu, allora la ghiaccio in un contenitorino con svitò usato e sporco: divengono di un bel blu profondo, ma soprattutto​ lucide! :grin:


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 19:55 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Allegato:
Parigina31.jpg
Allegato:
Parigina32.jpg
Allegato:
Parigina33.jpg
Allegato:
Parigina34.jpg
Allegato:
Parigina35.jpg

Ecco un primo problema, oltre ovviamente alle molle. La farfalla si è smontata, poiché il ferretto di frizione era ormai esausto: nel tentativo di reinserirlo si è subito rotto sulla piega.
Allora mi sono scervellato per trovare un sostituto e mi sono venuti in mente i pezzi di lama per seghetto che non getto per occasioni come questa. Però nel tentativo di stemperarle per piegarle, quando andavo a provarci, si spezzava sempre; al terzo tentativo mi è venuto in mente che poteva darsi, per l'esiguità del pezzo, che si autotemprasse direttamente in aria, come ho letto non so dove in forum. Allora ho pensatoi di rinvenire il pezzetto successivo: ho riportato un pezzo al rosso e l'ho fatto raffreddare, poi con attenzione e carta vetrata quasi consumata l'ho riportato a lucido, dopo ho acceso il fornello ad alcol e lho avvicinato al bordo fiamma blu finché è divenuto istantaneamente blu e l'ho fatto raffreddare all'aria; a quel punto era duro, ma si è piegato senza rompersi, sia sul punto di frizione che agli apici, per le pieghe di blocco sulla farfalla :grin:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 19:59 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Allegato:
Parigina36.jpg
Allegato:
Parigina37.jpg
Allegato:
Parigina38.jpg
Allegato:
Parigina39.jpg
Allegato:
Parigina40.jpg
Allegato:
Parigina41.jpg
Allegato:
Parigina42.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 20:25 
Non connesso
Curatore Forum Generico
Curatore Forum Generico
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2014, 21:15
Messaggi: 6559
Località: Torino
Provincia: TO
Finalmente sei passato dalla mia parte! :-))

_________________
ciao
ars57 (aspirante apprendista)


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 21:07 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 23:13
Messaggi: 10405
Località: Lugo di Ravenna
Provincia: RA
Stefano sono davvero molto orgoglioso del tuo lavoro. Fino a pochi anni fa non avevi mai neanche pensato di poter fare una lavorazione simile e adesso invece guardati ::-bravo2

_________________
Paolo Antolini
L'orologiaio deve rendersi degno della stima del pubblico che non può vedere ma deve credere nel suo lavoro

Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 21:33 
Connesso
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Curatore Sezione Ebay - Elettronica - PDF
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 marzo 2015, 1:45
Messaggi: 10754
Provincia: Pisa (provincia)
Troppo buoni, non pensiate che sia tutto facile: sono partito da un meccanismo che non funzionava, ricordatevelo 8-)
Allora alcune notazioni di colore: per pulire ho utilizzato quello che avevo, poiché il TiBi autoprodotto proprio non ce l'ho fatta a farlo; mi mancava un contenitore da 5 litri, lo spirito di sopportazione in casa per l'odore fortissimo, non avevo trovato l'ammoniaca almeno al 18% ma solo al 12 e poi con i problemi di salute in famiglia, non avevo proprio avuto tempo. Allora mi sono detto che potevo usare il primo bagno della lava-orologi ormai sporco e non più filtrabile. Pensavo di tuffare e via, come avevo visto fare, ma non veniva per niente bene; allora ho lasciato in ammollo per mezz'ora e poi ho sciacquato tutte le ruote con assi in acciaio nella benzina ormai esausta anche lei, mentre le platine e le parti tutte in ottone le ho messe a riposare nel secchio dell'acqua. Ma non era venuto gran ché lo stesso. Mi sono detto: usiamo il prodotto liquido che uso per l'argento e sono venute come avete visto :grin: Non è il prodotto consueto e lascio agli sperimentatori il piacere ognuno di provare il proprio :eek:


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 21:59 
Connesso
Advanced User
Advanced User

Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2016, 18:35
Messaggi: 2195
Località: Dubbione di Pinasca
Provincia: Torino
Stefano ::-OK
Un appunto, vai troppo in fretta, non riesco a starti dietro.......sai ho una certa età' :o

_________________
Paolo


Top
 Profilo  
 

Re: Ipotesi di lavoro per una parigina
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 22:07 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 1:19
Messaggi: 825
Località: Milano
Provincia: Milano
Per la bluitura delle viti io faccio così. Ho preso un piccolo crogiolo in pietra per oreficeria in cui poso la vite, con una fiamma a gas scaldo intorno alla vite, senza dirigere la fiamma sulla vite. Quando raggiunge il colore desiderato la metto a bagno in olio minerale, poi benzina e asciugatura. Ovviamente prima va ben lucidata.

_________________
Daniele L.R. Marini


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

   Argomenti Simili   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Qui lavoro io

[ Vai alla pagina: 1, 2, 3 ]

in I Laboratori dei nostri forumisti

OLMAC

33

12108

lunedì 8 febbraio 2016, 11:25

dean1955 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Io lavoro qui!

[ Vai alla pagina: 1, 2 ]

in I Laboratori dei nostri forumisti

cannoletta

16

3706

domenica 15 novembre 2009, 20:31

cannoletta Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Io lavoro qui

[ Vai alla pagina: 1, 2, 3 ]

in I Laboratori dei nostri forumisti

giuseppe-tom

31

8071

martedì 5 giugno 2012, 14:41

Verbal Kint Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. non è un mio lavoro

in I nostri Lavori

aestile

11

1336

martedì 30 agosto 2016, 22:44

aestile Vedi ultimo messaggio


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: francesco*58 e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: