Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 

Pulsazioni 200 possibile?
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 7 novembre 2019, 22:35 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 21:58
Messaggi: 25139
Località: Torino
Provincia: TO
Come molti sapranno, tantissimi orologi sia da tasca che da polso possono avere varie scale di misurazioni, come ad esempio la velocità, oppure anche la scala delle pulsazioni cardiache, utile per diagnosticare il numero di pulsazioni di un paziente, semplicemente contandole e fermando (stop) il cronografo allo scadere dei secondi indicati nella scala sul quadrante.
Mi spiego meglio per chi non è a conoscenza, come possiamo vedere nel quadrante sotto in foto, cita: "graduato per 30 pulsazioni" in pratica, prendiamo il polso di un individuo, ed allo scoccare dello zero cioè ad ore 12, contiamo 30 pulsazioni e fermiamo o guardiamo dove la lancetta si trova, ad esempio se vedessimo la lancetta su 120 esattamente ai 15 secondi demarcati sul quadrante possiamo determinare che ha 120 pulsazioni al minuto.
Se proviamo a contare 200 pulsazioni ( fittizie ) dovremmo farlo secondo la scala entro 9 secondi, non credo sia possibile essere così veloci, forse fino a 185 ci si può riuscire ma bisogna essere bravi..
Secondo voi è fattibile o sono lento? Sono riuscito a contare al massimo 26 pulsazioni in 9 secondi allenandomi.. 8-)
Ciaoo Fabry


Allegati:
medicale30p.jpg
medicale30p.jpg [ 116.76 KiB | Osservato 271 volte ]

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..
Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 8:44 
Non connesso
Senator
Senator
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 10:46
Messaggi: 3658
Località: San Giovanni Gemini
Provincia: Agrigento
Non ho mai capito il funzionamento di questi orologi, ma sono molto interessato a capire.
Dalla tua prima spiegazione, non sono arrivato a niente, :oops:
Spero in meglio. :eek:

Forse perchè sono abituato a leggere lo scorrere del tempo in senso orario, mentre le scale che si vedono su questi orologi sono sempre in senso antiorario.
Anzi, ce ne sono che hanno due scale, una in un senso e l'altra nell'altro.

Vediamo se riusciamo a capirci qualcosa. :2thumbs:

In una spiegazione in rete ho letto:

Si fa partire il cronografo e si contano 20 pulsazioni.
Dopo queste 20 pulsazioni si controlla dove si trova la lancetta oppure si ferma il cronografo.
La frequenza cardiaca del paziente si legge osservando dove è la lancetta.

Quindi nel tuo caso a partire dalle ore 12, dopo le 20 e non le 30 pulsazioni dovrebbe essere la lettura?

La lettura parte dalle ore 12, da quello che ho capito.


p.s. aggiungo che al massimo e nel tuo caso, dalla scala del tuo orologio, sembra che la conta dovrebbe partire da ore 9, infatti si legge : scala per 30 pulsazioni.

e mi permetto di aggiungere ancora, c'è una discussione sul forum, che aiuta a questo tipo di lettura.
Almeno io l'ho trovata interessante.

http://www.orologiko.it/forum/viewtopic.php?t=14054

_________________
Vincenzo

** Solo l'umanità impazzita uccide in nome della giustizia ** (Masterbeat)


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 15:57 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 17:54
Messaggi: 650
Provincia: CATANIA
O sono io che non ho capito, cosa probabile, o non capisco la difficoltà.
Facendo partire il tempo conto trenta pulsazioni e fermo il cronometro, se mettiamo il caso sono trascorsi 15 secondi la lancetta si fermerà sul 3 ed la scala delle pulsazioni indicherà 120 pulsazioni al minuto, se invece saranno trascorsi 10 secondi invece la lancetta si fermerà su 2 e la scala delle pulsazioni indicherà 180 pulsazioni al minuto e così via in tutti gli altri casi.

giampiero


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 16:57 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 21:58
Messaggi: 25139
Località: Torino
Provincia: TO
La difficoltà è poter contare da 1 a 30 in 9 secondi, ipotizzando una pressione di 200, credo sia difficile.
Ciaoo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 17:16 
Non connesso
Forumista
Forumista
Avatar utente

Iscritto il: sabato 31 agosto 2019, 12:09
Messaggi: 104
Provincia: Bergamo
Partendo dal presupposto che normalmente i battiti cardiaci vanno da un minimo di 60 a un massimo di 100 al minuto a riposo, provo a spiegare come si rileva la frequenza cardiaca senza l'ausilio di questi orologi.

Semplicemente si conta il n. delle pulsazioni (=battiti) per 1 minuto di tempo (=60 secondi).
Si possono anche contare le pulsazioni per 30 secondi e moltiplicare il numero per 2; per 15 secondi e moltiplicare per 4.

Ecco perchè sul quadrante mostrato, se le 30 pulsazioni si contano in 15 secondi, il n. totale è 120 (30x4).
Se le 30 pulsazioni si contano in 30 secondi, il n. totale è 60 (30x2).

Spero di essere stata utile :hallo:

_________________
Date gli aromi, ai vivi. (E. Dickinson)


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 18:09 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 17:54
Messaggi: 650
Provincia: CATANIA
Oldtime ha scritto:
La difficoltà è poter contare da 1 a 30 in 9 secondi, ipotizzando una pressione di 200, credo sia difficile.
Ciaoo

Fabrizio questa volta ti devo tirare le orecchie 8-)
Intanto stiamo parlando di pulsazioni...
Tu devi soltanto far partire partire il tempo e misurare trenta pulsazioni al polso del "paziente", a questo punto fermi il tempo e leggerai sulla scala delle pulsazioni il numero delle pulsazioni al minuto.

giampiero


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 19:03 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 12:03
Messaggi: 949
Provincia: Messina
Caro Giampiero, credo che Fabrizio si riferisse al fatto che, se dovessi contare le pulsazioni a uno che ne ha 200, dovresti riuscire a contarne 30, vicinissime, nello spazio di 9 secondi, mica facile.

ciao

Riccardo

_________________
"Carpe diem" ovvero vivere alla giornata.


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 19:12 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 luglio 2014, 8:54
Messaggi: 14918
Provincia: Roma
Ho fatto la prova. Andando molto veloce, sono arrivato a 47 in 9 secondi. Ipotizzo quindi che sia molto più semplice arrivare a sole 30 in 9 secondi.
Fabry, sei tu che sei lento a contare! :smile: :wink:

_________________
*** Daniele ***


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 22:16 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 17:54
Messaggi: 650
Provincia: CATANIA
L'avevo anticipato nella prima risposta.. o sono io che non ho capito...
E cosi è stato, non avevo capito, chiedo scusa a Fabrizio :-ciakciak

giampiero


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 22:59 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 21:58
Messaggi: 25139
Località: Torino
Provincia: TO
DAC ha scritto:
Ho fatto la prova. Andando molto veloce, sono arrivato a 47 in 9 secondi. Ipotizzo quindi che sia molto più semplice arrivare a sole 30 in 9 secondi.
Fabry, sei tu che sei lento a contare! :smile: :wink:


Sei da primato mondiale!! :2thumbs:
Calcola che dovresti contare realmente le pulsazioni e guardare poi l'orologio, sembra facile senza stress..
Quando verrò a Roma ti testo con un arduino programmato per 30 pulsazioni nei 9 secondi e tu conti con lui.. :mrgreen:
Ciaoo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: venerdì 8 novembre 2019, 23:03 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 21:58
Messaggi: 25139
Località: Torino
Provincia: TO
giampizinno ha scritto:
L'avevo anticipato nella prima risposta.. o sono io che non ho capito...
E cosi è stato, non avevo capito, chiedo scusa a Fabrizio :-ciakciak

giampiero


Tranquillo!! Siamo qui tutti per imparare, anzi vorrei arricchire questo post, ci sarebbe molto da raccontare, c'è tutta una storia che parte da Galileo Galilei.
Ciaooo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: sabato 9 novembre 2019, 10:20 
Non connesso
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 luglio 2014, 8:54
Messaggi: 14918
Provincia: Roma
Oldtime ha scritto:
DAC ha scritto:
Ho fatto la prova. Andando molto veloce, sono arrivato a 47 in 9 secondi. Ipotizzo quindi che sia molto più semplice arrivare a sole 30 in 9 secondi.
Fabry, sei tu che sei lento a contare! :smile: :wink:


Sei da primato mondiale!! :2thumbs:
Calcola che dovresti contare realmente le pulsazioni e guardare poi l'orologio, sembra facile senza stress..
Quando verrò a Roma ti testo con un arduino programmato per 30 pulsazioni nei 9 secondi e tu conti con lui.. :mrgreen:
Ciaoo


Da piccolo mi allenavo a contare il più velocemente possibile fino a 100. Facevo a gara con un ragazzo inglese. Lui era molto più veloce di me ma io me la cavavo bene. Naturalmente i numeri non sono perfettamente scanditi ma l'importante è capire a quanto si è arrivato :wink:

_________________
*** Daniele ***


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 20:26 
Non connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 17:15
Messaggi: 1405
Località: Roma
Provincia: Roma
Oldtime ha scritto:
DAC ha scritto:
Ho fatto la prova. Andando molto veloce, sono arrivato a 47 in 9 secondi. Ipotizzo quindi che sia molto più semplice arrivare a sole 30 in 9 secondi.
Fabry, sei tu che sei lento a contare! :smile: :wink:


Sei da primato mondiale!! :2thumbs:
Calcola che dovresti contare realmente le pulsazioni e guardare poi l'orologio, sembra facile senza stress..
Quando verrò a Roma ti testo con un arduino programmato per 30 pulsazioni nei 9 secondi e tu conti con lui.. :mrgreen:
Ciaoo

Scusate la sciocchezza.. ma qual'e la necessità di contare "con la bocca" pronunciando i numeri? Si può contare anche con la mente che è molto più veloce. Solo per test e senza impegnarmi ho contato fino a 30 in 7 secondi.. se l'ho fatto io figuriamoci ....

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: lunedì 11 novembre 2019, 22:47 
Non connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 settembre 2010, 11:18
Messaggi: 1575
Provincia: Lodi
Il problema non è riuscire a contare velocemente, ma riuscire a contare battiti molto veloci, che mi sembra un po' diverso , indipendentemente dalla taratura dell'orologio.
O mi sbaglio ? :D

_________________
Quelli che s’innamorano di pratica senza scienza son come il nocchiere, che entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada - L. da Vinci


Top
 Profilo  
 

Re: Pulsazioni 200 possibile?
MessaggioInviato: martedì 12 novembre 2019, 9:03 
Non connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 17:54
Messaggi: 650
Provincia: CATANIA
Comunque se un soggetto ha 200 pulsazioni al minuto non conviene perdere tempo, meglio chiamare un'ambulanza. 8-)

giampiero


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: essosuper, Luciano56 e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: