Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 

Cilindro
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2006, 12:16 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 17:33
Messaggi: 701
Località: Novara (NO)
Qual'è il metodo corretto per i calibri a cilindro? meglio lubrificare i denti della ruota scappamento oppure no?
Io se li lubrifico a volte l'orologio corre, se non lo lubrifico a volte non va.

Voi che fate :?:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2006, 17:58 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 15:23
Messaggi: 1024
Località: Milano
Premesso che di cilindri faccio solo le "Officier", lubrifico i denti con il 9020

_________________
Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: venerdì 8 settembre 2006, 21:11 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 11:34
Messaggi: 1525
Località: Cremona
JCH ha scritto:
dove li trovi gli assi?

Cosa ti serve?


Top
 Profilo  
 

Re: Cilindro
MessaggioInviato: venerdì 8 settembre 2006, 21:15 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 11:34
Messaggi: 1525
Località: Cremona
Bergeon ha scritto:
Qual'è il metodo corretto per i calibri a cilindro? meglio lubrificare i denti della ruota scappamento oppure no?
Io se li lubrifico a volte l'orologio corre, se non lo lubrifico a volte non va.

Voi che fate :?:

E' impensabile far lavorare due materiali uguali tra loro e sottoposti ad atrito senza lubrificare.
Per il resto i problemi vanno ricercati a monte ed in modo particolare nella geometria dello scappamento.


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: venerdì 8 settembre 2006, 21:18 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 11:34
Messaggi: 1525
Località: Cremona
JCH ha scritto:
assi ne ho circa un miliaio, ma il 70% non sono calibrati, quindi ci va ore a cercare l'asse.
La mia era una domanda generica.
Se ne trovano ancora? I miei li ho comperati da orologiai che hanno smesso la porfessione.

Forse non ho capito, parli di cilindri o di assi?


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: lunedì 11 settembre 2006, 12:46 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente

Iscritto il: giovedì 31 agosto 2006, 11:34
Messaggi: 1525
Località: Cremona
JCH ha scritto:
parlo di assi a cilindro.
se servono tamponi ne ho a migliaia calibrati.
visto che siamo in tema, come togliete i tamponi se lo fate :lol:

Con gli appositi punzoni e l'apposito attrezzo. :lol:
p.s. ma non sempre è cosi semplice 8)
pp.ss. conosco una persona che ne ha tantisssimi calibrati


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: 93orologi, Attila34, carlo4521, Google [Bot], rafforello e 112 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: