Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 

Re: Bergeon 6571
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 7 ottobre 2019, 21:59 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 16:29
Messaggi: 687
Località: bassa valsusa
Provincia: Torino
I cugini inglesi sono meno cari.
https://www.cousinsuk.com/product/boxwood-tipped-dumont
Allegato:
pointed Boxwood.jpg
pointed Boxwood.jpg [ 176.72 KiB | Osservato 164 volte ]

Sempre fuori dalla mia portata, comunque... :winkiss:

_________________
Le battaglie che si perdono sono quelle che si abbandonano.
________________________________________________________________________
Alby


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: martedì 8 ottobre 2019, 20:31 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 24893
Località: Torino
Provincia: TO
Arrivate!!! Le testo e poi le recensisco, pregi e difetti :2thumbs:
Sui blister si legge un inquietante "Made in China" e non Swiss Made... ma dico io che volevo le Bergeon??? ehehe :smile:
Ciaoo Fabry


Allegati:
Screenshot_20191008-202335_Gallery.jpg
Screenshot_20191008-202335_Gallery.jpg [ 623.75 KiB | Osservato 151 volte ]

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..
Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: martedì 8 ottobre 2019, 22:02 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 24893
Località: Torino
Provincia: TO
Prime impressioni..

Non le ho testate per bene, ma la prima impressione è buona in rapporto al prezzo, l'assemblaggio tra "plastica" delle punte ed il corpo, in alcune è da sistemare, cioè basta svitare le due vitine e togliere la "bavatura" dello stampo della plastica, in cina vanno di fretta a scapito della qualità, ma per queste piccole imperfezioni ( non su tutte ) ci si dedica un paio di minuti.
Sono antimagnetiche, testate con un magnete al neodimio, la molla "chiudi e apri" è bella vigorosa.
Tra quelle che userò di più proverò a farmi un paio di punte in legno di bosso.. :mrgreen:
Ciaoo Fabry

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: mercoledì 9 ottobre 2019, 2:58 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 14:55
Messaggi: 611
Località: Caserta - Cuneo
Buonasera.
A mio modesto parere è il "manico" che conta.
Un orologiaio che da 30 anni lavora con pinzette economiche, ha imparato a cavare fuori il meglio da queste, e sicuramente una volta "imbracciato" una Dumont, troverà differenza si, ma non gli cambierà la vita.

Quanto alle pinzette in questione, ho acquistato un kit della vetus dove c'è la pinza in acciaio e una serie completa di punte in carbonio per ogni misura e forma. Costo modico.
L'unica scomodità che ho riscontrato è che essendo la pinza universale per diversi tipi di punte, rimane bella larga e dunque la spinta per utilizzarle è maggiore...e alla lunga sono stancanti per la mano.

Parlando in generale, il miglior rapporto qualità prezzo, a mio parere sono le Viola...che però si trovano sempre più raramente. Da un anno uso le horoswiss, una linea della horotec, che costano la metà delle Dumont.

_________________
Lunga vita e Prosperità


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2019, 10:40 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 4 gennaio 2017, 21:05
Messaggi: 678
Provincia: Abruzzo(AQ)
Volendo è possibile modificare delle comuni pinzette perché abbiano una punta in plastica stamapata in 3d magari?

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2019, 16:55 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 giugno 2006, 22:58
Messaggi: 24893
Località: Torino
Provincia: TO
AAntonio ha scritto:
Volendo è possibile modificare delle comuni pinzette perché abbiano una punta in plastica stamapata in 3d magari?


Farle per farle farei le punte in legno come il bosso. Ciaoo

_________________
Immagine Immagine
La più alta forma di coraggio è il coraggio di creare..


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: venerdì 11 ottobre 2019, 13:33 
Connesso
Curatore Orologiko
Curatore Orologiko
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 novembre 2017, 9:44
Messaggi: 316
Provincia: Mantova
soyuz ha scritto:
Buonasera.
A mio modesto parere è il "manico" che conta.
Un orologiaio che da 30 anni lavora con pinzette economiche, ha imparato a cavare fuori il meglio da queste, e sicuramente una volta "imbracciato" una Dumont, troverà differenza si, ma non gli cambierà la vita.

Quanto alle pinzette in questione, ho acquistato un kit della vetus dove c'è la pinza in acciaio e una serie completa di punte in carbonio per ogni misura e forma. Costo modico.
L'unica scomodità che ho riscontrato è che essendo la pinza universale per diversi tipi di punte, rimane bella larga e dunque la spinta per utilizzarle è maggiore...e alla lunga sono stancanti per la mano.

Parlando in generale, il miglior rapporto qualità prezzo, a mio parere sono le Viola...che però si trovano sempre più raramente. Da un anno uso le horoswiss, una linea della horotec, che costano la metà delle Dumont.

Intendi il "manico"come quello di un badile? :smile: :smile:
Comunque ti do ragione,le prime volte saltavano viti da tutte le parti,a distanza di anni non succede più.E poi quando hai un paio di pinzette di ottone non sei già più che a posto?

_________________
ogni scarpata nel culo porta avanti di un passo


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 9:13 
Connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 14:55
Messaggi: 611
Località: Caserta - Cuneo
Proprio durante il raduno parlavo con il mitico Andrea Corti, che ha fatto la scuola di Orologeria di Firenze, qualche anno fa, (non diciamo quanti :D )
E quando tornava da scuola i suoi compiti a casa consistevano nello spostare da un vasetto all'altro, piccoli chicchi di pastina di grano duro con le pinzette.
Ora io sono convinto che, chiunque volesse approcciare all'orologeria, dovrebbe allenare la propria manualità.
Si eviterebbero molte frustrazioni iniziali, dovute appunto all'approccio sprovveduto.
Ecco dunque spiegato il concetto di "manico" :o

_________________
Lunga vita e Prosperità


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 16:27 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 15:03
Messaggi: 9617
Provincia: Napoli
soyuz ha scritto:
Proprio durante il raduno parlavo con il mitico Andrea Corti, che ha fatto la scuola di Orologeria di Firenze, qualche anno fa, (non diciamo quanti :D )
E quando tornava da scuola i suoi compiti a casa consistevano nello spostare da un vasetto all'altro, piccoli chicchi di pastina di grano duro con le pinzette.
Ora io sono convinto che, chiunque volesse approcciare all'orologeria, dovrebbe allenare la propria manualità.
Si eviterebbero molte frustrazioni iniziali, dovute appunto all'approccio sprovveduto.
Ecco dunque spiegato il concetto di "manico" :o


:smile: :smile: Hai usato una "terminologia" non comune a tutti e ti è stato d'obbligo spiegarne il significato! :grin:

_________________
La vita è lotta ma la lotta è vita!


Top
 Profilo  
 

Re: Bergeon 6571
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 16:53 
Connesso
Senior User
Senior User

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 18:54
Messaggi: 565
Provincia: CATANIA
Oldtime ha scritto:
Prime impressioni..

Non le ho testate per bene, ma la prima impressione è buona in rapporto al prezzo, l'assemblaggio tra "plastica" delle punte ed il corpo, in alcune è da sistemare, cioè basta svitare le due vitine e togliere la "bavatura" dello stampo della plastica, in cina vanno di fretta a scapito della qualità, ma per queste piccole imperfezioni ( non su tutte ) ci si dedica un paio di minuti.
Sono antimagnetiche, testate con un magnete al neodimio, la molla "chiudi e apri" è bella vigorosa.
Tra quelle che userò di più proverò a farmi un paio di punte in legno di bosso.. :mrgreen:
Ciaoo Fabry


Meno male che c'è stato l'evento di Villa Angelina di mezzo, così non ci hai perso molto tempo, non vale la pena le mie le ho già restituite :censored: .
Al rientro dai un'occhiata e prendi la tua decisione prima che scadano i tempi per il reso.

giampiero


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrea.c, Attila34, dimedil, lupo, mdag_2 e 105 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: