Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 

Guinand E.I. 351
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 2 aprile 2021, 16:11 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1921
Località: bologna
dopo molti anni di collezionismo in cui le acquisizioni erano frequenti e le cessioni scarse,oggi la situazione si è da tempo completamente capovolta e questo è il mio ultimo acquisto fatto a cavallo tra il 2020 e il 2021

l'orologio,in stato pari al nuovo mi è arrivato qualche giorno dopo l'epifania, come "sola testa"

inizialmente ho applicato un bracciale elastico simile a quelli adottati dall'A.M.I. negli anni 60 ai vari CP 2, ma l'aspetto non mi convinceva

per questo motivo ho provveduto ora a montare un semplice "nato" che esteticamente mi convince molto di più

dell'orologio ho gia' parlato in un mio precedente articolo corredato delle foto presenti originalmente nell'inserzione di vendita

viewtopic.php?f=175&t=59615

vorrei ora mostrare qualche foto attuale e aggiungere alcune considerazioni


Allegato:
P1060079.JPG
P1060079.JPG [ 197.7 KiB | Osservato 148 volte ]



Allegato:
P1060080.JPG
P1060080.JPG [ 208.28 KiB | Osservato 148 volte ]



si tratta del primo cronografo impermeabile a 2 pulsanti fabbricato espressamente per le nostre forze armate all'inizio degli anni 60

qualcuno potrebbe obiettare che fin dagli anni 40 un modello impermeabile della Lemania era stato assegnato all'istituto idrografico della regia marina prima,di quella repubblicana poi,ma si trattava in ogni caso di realizzazioni monopulsante,di cui si trovano modelli similari destinati anche a eserciti di altre nazioni

qui invece abbiamo una realizzazione unica nel suo genere e rispondente a proprie specifiche

dal punto di vista tecnico possiamo notare come i tasti cronometrici siano sottodimensionati ripetto a quelli usuali

questa configurazione detta generalmente "a spillo" la incontriamo sopratutto in modelli civili Universal Geneve fine anni 50

in questo caso potrebbe essere stata scelta per aumentare lo spazio tra la corona di carica ,relativamente voluminosa, e i pulsanti stessi, in modo da facilitare l'avviamento del crono anche a guanti indossati


Allegati:
P1060078.JPG
P1060078.JPG [ 248.02 KiB | Osservato 148 volte ]
Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: venerdì 2 aprile 2021, 16:19 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1921
Località: bologna
una altra ipotesi non del tutto peregrina potrebbe essere anche il fatto che un imprecisato numero di queste casse a buon prezzo fosse disponibile e che la Guinand l'abbia proposta proprio in virtù della convenienza

l'altra caratteristica peculiare di questo orologio è il particolare sistema di protezione del movimento tramite un anello riduttore con ammortizzatori telescopici
di cui ho parlato nell'altro articolo a cui rimando

l'orologio comunque è uno dei meno noti tra quelli militari italiani e i pochi modelli conosciuti,una decina in tutto,hanno matricole comprese tra 2000 e 2999

in ogni caso da una ricerca da me fatta le matricole note sono le seguenti

2088 - 2102 - 2246 - 2322 - 2375 - 2581 - 2599 - 2784 - 2905 - 2919

se qualcuno fosse a conoscenza di altre matricole può aggiungerle in modo da avere una classificazione più ampia


Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: venerdì 2 aprile 2021, 19:54 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 giugno 2014, 17:25
Messaggi: 2102
Località: Pizzighettone
Provincia: Cremona
Ottimo orologio e gran bella presentazione, come era già stato fatto nell'altro post citato. Complimenti :D

_________________
Il fascino degli orologi: rendono concreta e visibile una cosa astratta come il tempo, che non si vede e non si tocca, eppure c’è.
(Fausto Gianfranceschi)


Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: venerdì 2 aprile 2021, 22:38 
Connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 novembre 2017, 9:44
Messaggi: 1079
Provincia: Mantova
Occhio con il sudore del polso, il cinturino nato segna la cassa.

_________________
Ora che ti sei rialzato,non scordarti di chi,accanto a te si era sdraiato aspettandoti.


Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: sabato 3 aprile 2021, 10:17 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1921
Località: bologna
indosso raramente gli orologi che considero di interesse collezionistico per cui,pur ringraziandoti del consiglio,non penso sia un problema


molti pensano che un orologio debba venir acquistato per indossarlo e pretendono pure una assoluta precisione

questo è vero per gli orologi da tutti i giorni che solitamente non sono pezzi da collezione

i pezzi con indubbio interesse storico e/o tecnico generalmente vengono indossati solo saltuariamente IMHO


Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 10:31 
Connesso
Senator
Senator
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 3014
Località: Roma
Provincia: Roma
ciao Maurizio ... grazie per la condivisione... Nel post che avevo pubblicato qui su Guinand viewtopic.php?f=70&t=59862 avevo fatto qualche riferimento sul calibro successivo a questo, il 361, ma non avevo trovato info o riferimenti al 351. Quindi ti ringrazio per aver condiviso queste ulteriori informazioni che ci fanno capire quanto ancora ci sarebbe da dire e da scoprire sulle produzioni di molte maison... Sarebbe stato bello integrare queste info nello stesso post, ma va bene anche così...
Grazie.... :2thumbs: :2thumbs: :2thumbs:

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Guinand E.I. 351
MessaggioInviato: mercoledì 7 aprile 2021, 10:43 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 20:05
Messaggi: 2022
Località: Quartu Sant'Elena
Provincia: Cagliari
E' sempre bello....anche in questo post non ha perso il suo fascino...grazie delle dettagliate spiegazioni.

_________________
Massimo


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: marco2013 e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: