Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 

Wackmann triple calendar chronograph
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 20 febbraio 2021, 11:19 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
Icko Wakmann ,di famiglia ebraica,nacque in Russia nel 1895, ma le notizie che lo riguardano partono solo dall 1943 quando apre a Lisbona una attività di import/export di orologi e segnatampo di vario genere prodotti in Svizzera

all'epoca,sia la Svizzera che il Portogallo erano nazioni neutrali dove avvenivano commerci non sempre cristallini a favore ora dell'una ora dell'altra delle forze partecipanti al conflitto

terminata la guerra ,il nostro uomo d'affari pensò di trasferirsi a New York ove impiantare un nuovo business sfruttando il fatto che ,con una sede in terra americana, molti prodotti provenienti dalla confederazione elvetica avrebbero potuto essere esenti dalle gravose tasse doganali di importazione

l'apice del successo fu raggiunto nell'ottobre del 1947 quando Icko Wackmann e Willy Breitling fondarono una joint venture a New York

da allora la ditta assunse il ruolo di importatore e distributore unico di Breitling accupandosi altresì del montaggio finale in loco e della assistenza tecnica di tutti gli orologi provenienti dalla Svizzera

nella seconda metà degli anni 60 Wackmann creò un analogo sodalizio con la ditta svizzera Gigandet dalle quale nacque il modello oggetto di questo articolo,

che probabilmente dal punto di vista collezionistico è il più interessante della casa

infine negli anni 70 venne aperta una succursale in Francia per la distribuzione di orologi a marchio Wacmann anche in in Europa

la storia della ditta termina nel 1979 parallelamente alla chiusura della Breitling

rituratosi in Florida Icko Wacmann vi morì nel 1981




Allegato:
mr wakmann.png
mr wakmann.png [ 170.68 KiB | Osservato 148 volte ]






fatta questa premessa storica vengo a presentare l'orologio



Allegato:
P1050415.JPG
P1050415.JPG [ 258.92 KiB | Osservato 148 volte ]




si tratta di un cronografo impermeabile con cassa in acciaio,fondo a vite e pulsanti a pompa,databile sul finire degli anni 60

al cronografo viene aggiunta la complicazione del calendario triplo con le 2 finestre a ore 12 per l'indicazione del mese e del giorno della settimana

mentre una quarta lancetta al centro indica la data sul calendario periferico al quadrante



Allegato:
P1050416.JPG
P1050416.JPG [ 156.06 KiB | Osservato 148 volte ]




la corona,del tutto originale,non è marcata




Allegato:
P1050417.JPG
P1050417.JPG [ 170.04 KiB | Osservato 148 volte ]




sulla carrure spiccano i 2 correttori impermeabili




Allegato:
P1050418.JPG
P1050418.JPG [ 259.54 KiB | Osservato 148 volte ]





mentre il fondello riporta inciso un galeone




Allegato:
P1050420.JPG
P1050420.JPG [ 260.26 KiB | Osservato 148 volte ]





nella parte interna del fondello compare la firma del costruttore originario,ricordiamo infatti che la Wackmann non ha mai costruito propri orologi

ma si è sempre occupata della sola commercializzazione degli stessi




Allegato:
P1050419.JPG
P1050419.JPG [ 348.35 KiB | Osservato 148 volte ]






il movimento è il calibro Valjoux 730, che rappresenta l'ultima evoluzione del mitico R 72 C dove la frequenza oscillatoria è stata portata dalle originarie 18000 oscillazioni orarie a 21600

il calibro è provvisto di un insolito sistema di microregolazione e naturalmente di un antiurto sull'asse del bilanciere


le platine sono dorate a funzione antiossidativa mentre i leveraggi hanno una semplice finitura commerciale




le foto sono state fatte immediatamente dopo l'acquisto,all'epoca l'orologio necessitava di revisione,nel corso della quale la molletta "artigianale" del contatore dei minuti è stata sostituita dal ricambio originale


ho poi corredato l'orologio con un bracciale a rivetti tipico di quegli anni


Allegati:
P1050433.JPG
P1050433.JPG [ 249.86 KiB | Osservato 148 volte ]


Ultima modifica di celestograph il martedì 23 febbraio 2021, 11:48, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2021, 20:40 
Non connesso
collaboratore
collaboratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 giugno 2014, 17:25
Messaggi: 1916
Località: Pizzighettone
Provincia: Cremona
Avevo già sentito parlare di questa marca, ma il tuo post, come al solito, è fantastico: tutto da leggere ed apprezzare ::-bravo2

_________________
Il fascino degli orologi: rendono concreta e visibile una cosa astratta come il tempo, che non si vede e non si tocca, eppure c’è.
(Fausto Gianfranceschi)


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2021, 21:12 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: domenica 29 aprile 2012, 0:42
Messaggi: 747
Località: genova
Provincia: genova
Grazie. Maurizio sempre super interessante
Andrea

_________________
ognuno di noi ha un destino ma solo le cose belle restano per sempre


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2021, 21:16 
Non connesso
collaboratore
collaboratore
Avatar utente

Iscritto il: domenica 13 gennaio 2019, 18:42
Messaggi: 767
Località: Asti
Provincia: AT
::-bravo2 Complimenti, molto bello ::-bravo2

_________________
Daniele

"The only easy day was yesterday"
Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2021, 21:48 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
la wackmann aveva sede al 452 della centralissima fifth avenue a new york


Allegato:
sede wackmann.jpg
sede wackmann.jpg [ 144.95 KiB | Osservato 95 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2021, 22:01 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
il sodalizio con la breitling come unico importatore per gli stati uniti si proptrasse dal 1947 al 1979 quando entrambe le ditte cessaono la loro attività


Allegato:
Willy-Breitling.jpg
Willy-Breitling.jpg [ 47.47 KiB | Osservato 89 volte ]



willy breitling aveva preso in mano le redini dell'azienda fondata da suo nonno verso la fine degli anni trenta,e ,stanco e malato,cedette l'azienda a

ernest schneider all'inizio del 1979


Allegato:
Ernest-Schneider-Sicura1.jpg
Ernest-Schneider-Sicura1.jpg [ 741.82 KiB | Osservato 89 volte ]



il marchio rimase inattivo fino alla metà degli anni 80 quando rinacque nella nuova sede situata non più a la chaux de fonds quanto piuttosto a grenchen dove già era operativa da anni la ditta sicura dello stesso proprietario

tutte le rimanenze di magazzino della vecchia breitling nei primi anni 80 furono commercializzate come sinn e avigation


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2021, 11:53 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2734
Località: Roma
Provincia: Roma
celestograph ha scritto:
il sodalizio con la breitling come unico importatore per gli stati uniti si proptrasse dal 1947 al 1979 quando entrambe le ditte cessaono la loro attività
willy breitling aveva preso in mano le redini dell'azienda fondata da suo nonno verso la fine degli anni trenta,e ,stanco e malato,cedette l'azienda a
ernest schneider all'inizio del 1979
il marchio rimase inattivo fino alla metà degli anni 80 quando rinacque nella nuova sede situata non più a la chaux de fonds quanto piuttosto a grenchen dove già era operativa da anni la ditta sicura dello stesso proprietario
tutte le rimanenze di magazzino della vecchia breitling nei primi anni 80 furono commercializzate come sinne avigation


Ciao Maurizio...
Stiamo parlando del marchio Sinn di Helmut Sinn? lo stesso che aveva acquisito la Guinand di cui ho parlato qui?
viewtopic.php?f=70&t=59862

sai qual è la correlazione e come si è arrivati a lui... non ne avevo trovato traccia... grazie..

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2021, 12:13 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User

Iscritto il: venerdì 21 febbraio 2014, 16:13
Messaggi: 2101
Località: villasanta
Provincia: MB
grazie per il post interessante


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2021, 18:21 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
rispondo a roberts col dire che ,approfittando del fallimento di ditte storiche ,nei primi anni 80, helmut sinn rastrellava, a poco prezzo, le rimanenze altrui (breitling ed excelsior park) per ripresentarle a suo marchio


Ultima modifica di celestograph il lunedì 22 febbraio 2021, 18:37, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2021, 18:34 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
una locandina pubblicitaria del 1949 ci dice che , oltre a breitling e a orologi gioiello a proprio nome,anche il marchio svizzero Election era rappresentato in america da questo importatore


Allegato:
wakmann_werbung_sep_1949_01.jpg
wakmann_werbung_sep_1949_01.jpg [ 456.68 KiB | Osservato 51 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2021, 18:56 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 18:15
Messaggi: 2734
Località: Roma
Provincia: Roma
celestograph ha scritto:
rispondo a roberts col dire che ,approfittando del fallimento di ditte storiche ,nei primi anni 80, helmut sinn rastrellava, a poco prezzo, le rimanenze altrui (breitling ed excelsior park) per ripresentarle a suo marchio


Grazie Maurizio.. nelle notizie che avevo trovato io nell'articolo su Guinand ( viewtopic.php?f=70&t=59862)
c'era un "buco temporale"...
Uno dei principali clienti di Guinand è stato il pioniere dell'orologeria di Francoforte Helmut Sinn dall'inizio degli anni Sessanta. Fino agli anni novanta Guinand Watch Co. ha fatto una parte non trascurabile degli orologi Sinn.
Nel 1994, all'età di 80 anni, Helmut Sinn decise di ritirarsi per una meritata pensione e vendette la sua compagnia di Francoforte. Ma le idee continuavano a ribollire e volevano essere implementate. Nel 1995 Helmut Sinn ha rilevato le azioni di Guinand SA dalla famiglia Guinand. Era di nuovo pieno di passione e nel 1996 ha fondato la società '' Jubilar Uhren Inh. Helmut Sinn '' di Francoforte sul Meno. Infine, nel 2000, la produzione in Svizzera è stata interrotta per altri marchi e la produzione in Guinand, Chronosport e Jubilar è stata trasferita in Germania. Quindi, '' Jubilar osserva Inh. Helmut Sinn "diventa la società " Guinand watches Helmut Sinn GmbH "con sede a Francoforte sul Meno.

ho capito cos'ha fatto nel frattempo... grazie..

_________________
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro della prima - Albert Einstein


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 11:15 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
come già detto ,il cronografo commercializzato a marchio wackimann era in reatà prodotto dalla gigandet ed è reperibile anche in questa versione ,e ,così pure a doppio marchio


Allegato:
gigandet.jpg
gigandet.jpg [ 144.06 KiB | Osservato 27 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 11:18 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
non solo esisteva con varie tipologie di quadrante,ma anche di cassa che poteva essere da 37mm o da 39 mm di diametro,o anche totalmente in acciaio
oppure in metallo cromato o placcato oro con fondello in acciaio


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 11:21 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
ancora più rara una versione a marchio vulcain


Allegato:
vintage-vulcain-gigandet-triple-date_1_4672650f00137e3a233aec152f088db3.jpg
vintage-vulcain-gigandet-triple-date_1_4672650f00137e3a233aec152f088db3.jpg [ 71.4 KiB | Osservato 27 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Wackmann triple calendar chronograph
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 11:27 
Connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1884
Località: bologna
una considerazione"a latere" : i cronografi animati dal calibro 72C e dai suoi derivati sono stati prodotti da moltissime case orologiere a partire dalla seconda metà degli anni 40 e fino alla fine degli anni 60

fin verso la metà degli anni 50 solo in versione tasti quadri e fondello a scatto,poi via via in maggior numero,in versione impermeabile fino a soppiantare completamente la precedente configurazione


io,nel mio piccolo,ho avuto in collezione tre orologi di questa tipologia, e non ne ho mai ceduto uno se prima non me ne ero procurato un altro,sicchè il wackmann che ho mostrato è l'unico attualmente presente, e ,secondo i miei gusti,quello esteticamente più accattivante e ancora attuale al giorno d'oggi


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: celestograph e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: