Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 

Movado M90 storia ed evoluzione
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 16:27 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1830
Località: bologna
fino alla metà degli anni trenta Movado produsse pochi cronografi ,in parte a suo nome,in parte a nome Ralco,comunque usando sempre movimenti altrui

nel 1936 venne decisa la produzione di un movimento cronografico proprio e ne venne affidata la progettazione alla ditta Frederic Piguet

nel 1937 nacque così il calibro M90 ,estremamente innovativo in quanto su una base del tempo da 12 linee veniva giustapposto un modulo cronografico facilmente rimovibile per le eventuali manutenzioni

i primi cronografi prodotti in serie videro quindi la luce nel corso del 1938


Allegato:
M 90  1939.jpg
M 90 1939.jpg [ 35.22 KiB | Osservato 123 volte ]



successivamente ,con la presentazione ,da parte di alcuni concorrenti ,dei nuovi cronografi a tre contatori, Movado chiese alla Frederic Piguet di progettare una modifica sul calibro M90 per adeguarlo alle nuove tendenze

nel frattempo, per supplire alla mancanza del terzo contatore, mise in produzione un transizionale dotato di ghiera girevole a 12 ore


Allegato:
m 90.jpg
m 90.jpg [ 45.22 KiB | Osservato 123 volte ]



infine alle soglie degli anni 40 arrivò la versione a tre contatori con il calibro M 95


Allegato:
m 95 oro.jpg
m 95 oro.jpg [ 47.85 KiB | Osservato 123 volte ]




questi cronografi vennero prodotti per i successivi 25 anni ,sopratutto in versione a tre contatori


grande successo ebbero i cronografi impermeabili con cassa prodotta dalla F.B.


Allegato:
M95 borgel.jpg
M95 borgel.jpg [ 35.17 KiB | Osservato 123 volte ]



solitamente provvisti di parapolvere interno in ferro dolce a funzione antimagnetica


nel corso degli anni 50 l'impermeabilita' della cassa viene portata a 100 metri nella serie sub sea ,e compare sul quadrante il tipico logo a rilievo applicato


Allegato:
-movado 1958 sub sea.jpg
-movado 1958 sub sea.jpg [ 26.11 KiB | Osservato 123 volte ]




e negli anni 60 le versioni panda e panda reverse con i contatori a contrasto cromatico


Allegato:
movado-m95-chronograph-.jpg
movado-m95-chronograph-.jpg [ 86.25 KiB | Osservato 123 volte ]



nella seconda metà anni 60, cessata la produzione del calibro a due contatori M 90, viene presentato il modello super sub sea con impermeabilità certificata fino a 200 metri


Allegato:
Very-Rare-Movado-Super-Sub-Sea.jpg
Very-Rare-Movado-Super-Sub-Sea.jpg [ 29.02 KiB | Osservato 123 volte ]



questo modello esisteva sia con ghiera fissa e scala tachimetrica,sia con ghiera girevole

è l'ultimo crono di una grande dinastia,infatti dal 1969, con la fusione in Zenith, i nuovi super sub sea , tutti con ghiera girevole ,vengono equipaggiati con il calibro Zenith 143 DP

la produzione di questi cronografi a carica manuale cessa del tutto all'inizio degli anni 70, lasciando il posto al modello Datron che altro non è che la versione Movado del modello El Primero di Zenith,dove l'unica vera differenza è la posizione a ore 12 della finestrella datario


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 16:33 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1830
Località: bologna
Movado super sub sea cal Zenith 143 DP


Allegato:
P1030952.JPG
P1030952.JPG [ 241.13 KiB | Osservato 118 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 16:39 
Non connesso
Esperto Collezionista Polso
Esperto Collezionista Polso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 marzo 2012, 14:05
Messaggi: 1830
Località: bologna
Movado Datron


Allegato:
movado datron.jpg
movado datron.jpg [ 51.9 KiB | Osservato 116 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 16:58 
Non connesso
Advanced User
Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2016, 20:05
Messaggi: 1850
Località: Quartu Sant'Elena
Provincia: Cagliari
celestograph ha scritto:
Movado super sub sea cal Zenith 143 DP


Allegato:
P1030952.JPG


Grazie Maurizio, i vintage Movado (non solo cronografi) sono ancora ben quotati. Pur essendo tutti bellissimi modelli, il sub sea è decisamente il mio preferito.

_________________
Massimo


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 18:42 
Connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User

Iscritto il: venerdì 21 febbraio 2014, 16:13
Messaggi: 2064
Località: villasanta
Provincia: MB
Grazie, sempre un bel leggere


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: domenica 10 gennaio 2021, 21:40 
Non connesso
collaboratore
collaboratore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 giugno 2014, 17:25
Messaggi: 1834
Località: Pizzighettone
Provincia: Cremona
Grazie e mi ripeto: sempre interessanti i tuoi post e da leggere assolutamente ::-OK

_________________
Il fascino degli orologi: rendono concreta e visibile una cosa astratta come il tempo, che non si vede e non si tocca, eppure c’è.
(Fausto Gianfranceschi)


Top
 Profilo  
 

Re: Movado M90 storia ed evoluzione
MessaggioInviato: mercoledì 13 gennaio 2021, 1:50 
Non connesso
Senior User
Senior User
Avatar utente

Iscritto il: domenica 29 aprile 2012, 0:42
Messaggi: 732
Località: genova
Provincia: genova
Grazie Maurizio sempre bello leggerti e poi i crono sono bellissimi super
Andrea

_________________
ognuno di noi ha un destino ma solo le cose belle restano per sempre


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: artax69, omegageneve611, pippo53 e 52 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: