Tutti gli orari sono UTC + 2 ore




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 268 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo
 

L’angolo del ravatto (vero o presunto!)
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 10:28 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
In dialetto spezzino, credo derivato dal genovese, dicesi ravatto una cosa di qualità scadente o rotta.

Mi capita di acquistare orologi russi “ravatto”, di solito in stock, per avere pezzi di ricambio.

In mezzo a questi ravatti a volte c’è qualcosa di interessante o strano… :o

Partiamo con questo “bellissimo” “Olimpiadi di Mosca del 1980”

Il davanti:

Immagine

Il dentro:

Immagine

A parte qualche “difettuccio” (come la mancanza della sfera dei secondi e della “corona” esterna, subito sotto il vetro, con le tacche dei secondi e delle ore) notate qualcos’altro di strano? :o

Ciao
Mattia


Ultima modifica di mat939 il martedì 24 novembre 2009, 11:56, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 10:57 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Il movimento Boctok su un quadrante con marchio Raketa?


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 11:09 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
ottobit ha scritto:
Il movimento Boctok su un quadrante con marchio Raketa?


Ovviamente l'hai beccato subito! :grin:

Però credo che anche Vostok facesse orologi con quella cassa (o simile). Si tratta di capire come il quadrante sia stato adattato al movimento... appena ho un paio d'ore libere (esagerato!! :o ) faccio foto. L'anello che tiene il movimento alla cassa non sembra artigianale... :-o

Ovviamente cercherò di restaurare il tutto... :)

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

Re: L’angolo del ravatto
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 12:54 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 settembre 2008, 15:31
Messaggi: 303
Località: Sanremo
mat939 ha scritto:
In dialetto spezzino, credo derivato dal genovese, dicesi ravatto una cosa di qualità scadente o rotta.



Anche da noi nel ponente ligure si usa il termine "ravatto".
Può essere una buona idea aprire una sezione del forum proprio col titolo "L'angolo del ravatto" in cui postare tutti i pezzi di quel genere che se la tirano da "lusso".
Cosa ne pensano gli admin?

:) :) :)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 

Re: L’angolo del ravatto
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 16:24 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
cannoletta ha scritto:
mat939 ha scritto:
In dialetto spezzino, credo derivato dal genovese, dicesi ravatto una cosa di qualità scadente o rotta.



Anche da noi nel ponente ligure si usa il termine "ravatto".
Può essere una buona idea aprire una sezione del forum proprio col titolo "L'angolo del ravatto" in cui postare tutti i pezzi di quel genere che se la tirano da "lusso".
Cosa ne pensano gli admin?

:) :) :)


Beh in realtà quel pezzo non se la tira da lusso... è uno dei tanti orologi creati per le olimpiadi. Vedi anche questo come esempio:
http://www.orologiko.it/forum/viewtopic.php?t=6337

Io intendevo inserire tutti i pezzi russi strani che mi stanno capitando tra le mani e che sono ravatti in quanto acquistati in lotti per pezzi di ricambio... Ovviamente può contribuire chiunque!! :o
Quello che intendi tu è un po' diverso, credo! :-D

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 20:38 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Stranamente in sardo si dice "barattu" per indicare la stessa cosa (normalmente cosa o, più raro, persona di scarso valore), il suono è molto somigliante... :o


Top
 Profilo  
 

Re: L’angolo del ravatto
MessaggioInviato: mercoledì 18 novembre 2009, 21:19 
Non connesso
Orologiaio Indipendente
Orologiaio Indipendente
Avatar utente

Iscritto il: martedì 9 settembre 2008, 15:31
Messaggi: 303
Località: Sanremo
mat939 ha scritto:
cannoletta ha scritto:
mat939 ha scritto:
In dialetto spezzino, credo derivato dal genovese, dicesi ravatto una cosa di qualità scadente o rotta.



Anche da noi nel ponente ligure si usa il termine "ravatto".
Può essere una buona idea aprire una sezione del forum proprio col titolo "L'angolo del ravatto" in cui postare tutti i pezzi di quel genere che se la tirano da "lusso".
Cosa ne pensano gli admin?

:) :) :)


Beh in realtà quel pezzo non se la tira da lusso... è uno dei tanti orologi creati per le olimpiadi. Vedi anche questo come esempio:
http://www.orologiko.it/forum/viewtopic.php?t=6337

Io intendevo inserire tutti i pezzi russi strani che mi stanno capitando tra le mani e che sono ravatti in quanto acquistati in lotti per pezzi di ricambio... Ovviamente può contribuire chiunque!! :o
Quello che intendi tu è un po' diverso, credo! :-D

Ciao
Mattia


SI! E' vero, la proposta si riferisce al significato del termine e non all'orologio da te proposto.
Però resto dell'idea che un "ANGOLO DEL RAVATTO" potrebbe essere divertente.
Ciao.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 9:41 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
Ecco qui, smontato il quadrante:

Il davanti... normale:

Immagine

e il dietro... NON normale:

Immagine

Allora, cosa ne pensate?
Il dietro del quadrante è veramente strano. E' molto spesso e i piedini sono posizionati esattamente perchè il quadrante venga alloggiato sul movimento Vostok... Anche l'anello di tenuta potrebbe essere artigianale (o forse no).
Parer mio, ci troviamo di fonte ad un Franken Sdelano B CCCP (creato da un orologiaoi russo) ed in quanto tale preziosissimo... :grin:

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 10:33 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Che fosse franken non c'erano dubbi... :-D
Più che un orologiaio russo è più probabile che "l'opera" sia stata compiuta dai soliti "artisti" ucraini... :D
Occhio a non beccarti qualche malattia tagliandoti con questi strani oggetti sovietici... :o :eek:


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 12:04 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
ottobit ha scritto:
Che fosse franken non c'erano dubbi... :-D
Più che un orologiaio russo è più probabile che "l'opera" sia stata compiuta dai soliti "artisti" ucraini... :D
Occhio a non beccarti qualche malattia tagliandoti con questi strani oggetti sovietici... :o :eek:


Io non sono molto d'accordo!! :o
Considerate le condizioni dell'orologio, cioè cannibalizzato in parte, sporchissimo dentro, quasi non funzionante, quadrante originale ma rigato, continuo a propendere per la tesi del tentativo di salvataggio da parte di un orologiaio per conto di un cliente. Altrimenti dovremmo avere a disposizione gli anni necessari perchè un ucraino lo abbia acquistato già usato e rotto, lo abbia modificato e rivenduto (con ebay ancora da venire) e il nuovo proprietario l'abbia usato, distrutto e venduto... mi sembra troppo!! :o Non è che con in mezzo l'orologiaio il discorso cambi moltissimo, ma mi sembra più "lineare"...
Cosa ne dici?

Ah, io quando maneggio un orologio russo mi metto i guanti da giardiniere... si sa che sono pericolosissimi e a tagliarsi ci si mette un attimo e poi con tutto il materiale radioattivo con cui sono fatti chissà come va a finire... :smile:

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 12:14 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Beh, senza conoscere la storia dell'orologio, ovviamente tutto è possibile ma immaginando che tu l'abbia preso sulla baya è lecito pensare ad un tentativo di frankenizzazione non andato a buon fine.

E' comunque sostenibile, e affascinante, la tua ipotesi del tentativo di salvataggio ad ogni costo, considerando il costo non indifferente di un orologio per un lavoratore sovietico.

In questo caso però difficilmente la categoria citata acquistava questo tipo di celebrativi, destinati prioritariamente ad ospiti stranieri, quindi potrebbe essere il tentativo di salvare il movimento facendolo adottare da una cassa e un quadrante vuoti.

Il mistero si infittisce... :-D

:love:

P.S: non dimenticare i materiali di fabbricazione: vecchie lattine di beluga o sevruga e rivetti per cingoli di carrarmato... :-D

P.S. 2: tienitelo caro quel 2209, è un ottimo movimento (sempre più raro) ispirato allo Zenith 135.


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 18:13 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
ottobit ha scritto:
Beh, senza conoscere la storia dell'orologio, ovviamente tutto è possibile ma immaginando che tu l'abbia preso sulla baya è lecito pensare ad un tentativo di frankenizzazione non andato a buon fine.

E' comunque sostenibile, e affascinante, la tua ipotesi del tentativo di salvataggio ad ogni costo, considerando il costo non indifferente di un orologio per un lavoratore sovietico.

In questo caso però difficilmente la categoria citata acquistava questo tipo di celebrativi, destinati prioritariamente ad ospiti stranieri, quindi potrebbe essere il tentativo di salvare il movimento facendolo adottare da una cassa e un quadrante vuoti.

Il mistero si infittisce... :-D

:love:

P.S: non dimenticare i materiali di fabbricazione: vecchie lattine di beluga o sevruga e rivetti per cingoli di carrarmato... :-D

P.S. 2: tienitelo caro quel 2209, è un ottimo movimento (sempre più raro) ispirato allo Zenith 135.


Ovviamente è stato acquistato su internet come rottame, insieme ad altri rottami (ravatti).
Dato che il quadrante è adattato al movimento 2209 e che per riadattarlo al suo movimento dovrei "troncare" i piedini e saldarne degli altri... penso che cercherò di restaurarlo "frankenizzato" pensando romanticamente che sia stato salvato in questo modo da rottamazione sicura :grin:

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 21:28 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Bravo Mattia, sai che apprezzo e approvo pienamente l'opera di salvaguardia di tutti i pezzi sovietici, rottami compresi, che possono ritornare a vita nuova solo con l'amore e la passione russofila.

:up:


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: giovedì 19 novembre 2009, 23:00 
Non connesso
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 9:36
Messaggi: 2446
Località: La Spezia
ottobit ha scritto:
Bravo Mattia, sai che apprezzo e approvo pienamente l'opera di salvaguardia di tutti i pezzi sovietici, rottami compresi, che possono ritornare a vita nuova solo con l'amore e la passione russofila.

:up:


Grazie mille Paolo!! :grin:

Continuiamo ora con i ravatti, o presunti tali...

Quale sarà il lato A di questo lato B? E cosa ci sarà dentro?

Immagine

8-)

Ciao
Mattia


Top
 Profilo  
 

MessaggioInviato: venerdì 20 novembre 2009, 8:01 
Non connesso
Master Senator
Master Senator

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2008, 10:22
Messaggi: 4096
Località: Ichnussa
Un'idea ce l'avrei, ma visto che siamo nell'angolo del ravatto chissà che sorpresa ci riservi... :eek:


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 268 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore


Chi c’è in linea

Visitano il forum: artax69, AsiaAzzurra, Bingpreview [Bot], gae929, Google [Bot], Klaus, Robby1963 e 271 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a: